Alessio Sakara, la sua nuova relazione dopo il matrimonio con Adele

Alessio Sakara è un campione d’arti marziali e conduttore televisivo. Dopo la rottura con la ex moglie Adele, al momento Alessio sta vivendo una relazione con Raffaella Mennoia, collaboratrice di Maria De Filippi.

Alessio Sakara
Alessio Sakara/Instagram

Alessio Sakara si è fatto strada come campione di arti marziali e, nel corso degli anni, ha partecipato a diversi programmi televisivi: ha preso parte a Pechino Express fino ad arrivare a diventare conduttore di Tu sì que Vales. Proprio a Tu sì que Vales, Sakara ha conosciuto la sua attuale compagna: Raffaella Mennoia.

Alessio Sakara: il matrimio con Adele e l’attuale relazione con Raffaella

Raffaella Mennoia
Raffaella Mennoia/Instagram

Prima dell’attuale relazione con Raffaella Mennoia, Alessio Sakara ha avuto una storia molto importante con Adele, con la quale si è sposato nel 2012 dopo aver passato diverso tempo insieme.

Alessio e Adele durante il loro matrimonio sono diventati genitori: Marcus Valerian e Leonidas Valerian sono i nomi dei loro due figli. La coppia, però, dopo tanti anni insieme ha deciso di separarsi: nel 2018 si sono lasciati definitivamente.

Dopo poco tempo sono arrivate le prime voci riguardo una possibile storia tra Sakara e Mennoia, autrice televisiva nota per i programmi Uomini e Donne e Temptation Island.

Nel 2019 Maria De Filippi aveva organizzato uno scherzo in studio a Raffaella: De Filippi aveva chiesto al microfono al pubblico di Uomini e Donne di fare gli auguri a Raffaella, perché si era sposata. Raffaella non si era realmente sposata ma in quel momento è stata data una conferma della sua relazione con Sakara.

Alessio e Raffaella stanno vivendo la loro relazione nella privacy. “Tendo a parlare poco, pubblicamente, della mia vita sentimentale”, ha spiegato Raffaella in un intervista. L’autrice ha raccontato di avere una storia importante con un uomo che “essendo separato con due bambini piccoli, vuole essere tutelato e restare fuori dal mondo del gossip” e di rispettare e condividere tale decisione.