Fabio Galante: chi è l’ex calciatore nel cast di Ballando con le Stelle

Tutto quello che c’è da sapere su Fabio Galante, l’ex difensore dell’Inter, allenatore, dirigente sportivo e osservatore che sabato prossimo parteciperà a Ballando con le Stelle.

Anche Fabio Galante, ex calciatore dell’Inter è uno dei concorrenti di questa edizione di “Ballando con le Stelle”. Galante all’età di 47 anni si metterà in gioco e ballerà insieme alla ballerina professionista Giada Lini a partire dal prossimo sabato 16 ottobre.

Chi è Fabio Galante

Fabio Galante è nato a Montecatini Terme, in provincia di Pistoia in Toscana, il 20 novembre 1973. Galante è conosciuto per essere un ex calciatore, che si è contraddistinto nel ruolo di difensore centrale. La sua carriera da atleta ha avuto inizio quando aveva appena 13, prima nel vivaio dell’Empoli, e dopo soli 4 anni è entrato in prima squadra che allora giocava in serie C.

Nel corso degli anni, ha cambiato varie squadre come il Torino, Livorno e il Molin Nuovo Ponte, fino ad arrivare al’Inter nel 1996, con il quale ha vinto la Coppa UEFA. L’ex calciatore stato anche allenatore del Chiasso e, dal 2018, è osservatore e brand ambassador dell’Inter.

La vita privata

Fabio Galante è attualmente fidanzato con Francesca Falomo, nata a Pordenone, Friuli-Venezia Giulia, ma si è trasferita da qualche tempo a Milano. La donna lavora come modella e private banker, ed è legata all’ex atleta da ben 5 anni. Seguitissima sul suo profilo Instagram, Francesca Falomo mostra il suo fisico scolpito. I due però non sono sposati, ma Galante non esclude l’idea del matrimonio anzi in un’intervista dichiara: “Per completare il quadretto ci dobbiamo sposare e dobbiamo avere dei figli per fare una bella famiglia, dobbiamo fare tutto”.

POTREBBE INTERESSARTI: “Sembra un film p***o”, Francesca Cipriani scatenata al Gf Vip

A rallentare però i sogni di Galante è stato il Covid, che non gli ha permesso di organizzare il grande giorno. Il testimone di nozze già c’è, ed è il calciatore argentino Federico Costa, mentre tra i colleghi che l’ex calciatore vorrebbe invitare ci sono “Ronaldo il Fenomeno, Bergomi, Diamanti”, afferma l’ex difensore nerazzurro.