Lutto nel mondo Disney: è morta l’animatrice Ruthie Tompson a 111 anni

0
106

È morta Ruthie Tompson: la storica animatrice della Disney, con una carriera di 40 anni nella multinazionale, è deceduta all’età di 111 anni. Ricordiamo la donna che ha lavorato ai primi lungometraggi animati della Disney, tra cui Biancaneve e i Sette Nani e Le Avventure di Bianca e Bernie.

Ruthie Tompson screenshot

Ruthie Tompson, dopo una lunga carriera come animatrice per la Disney, è morta domenica 10 ottobre nel sonno, mentre si trovava nella sua casa presso il Motion Picture & Television Fund – un’organizzazione di beneficenza che si occupa di offrire assistenza alle persone che lavorano nei settori del cinema e della televisione – a Woodland Hills (California).

Ruthie ha contribuito alla creazione dei cartoni che hanno segnato l’infanzia di più generazioni: classici come Biancaneve e i Sette Nani, Fantasia, Dumbo, Robin Hood ed altri, dagli anni Trenta ai Settanta.

Ruthie Tompson: il ricordo della storica animatrice

Ruthie Tompson screenshot

Ruthie si è trasferita a Los Angeles a 14 anni ed il destino ha voluto che finisse a vivere proprio nello stesso isolato dello zio di Walt e Roy Disney, Robert, vicino al primo studio dei fratelli Disney di Hollywood, a Kingswell Avenue.

Ruthie ha lavorato per la compagnia Walt Disney per 40 anni e nel corso della sua carriera ha ricoperto vari ruoli. Ha cominciato come pittrice, nel dipartimento “Ink & Paint”. Nel 1937 ha lavorato al primo lungometraggio animato Disney, ovvero Biancaneve e i Sette Nani.

Successivamente è passata ad occuparsi della revisione delle celle di animazione, per il controllo finale. Nel 1948 si è spostata al reparto dedicato al controllo dell’animazione e alla pianificazione della scena.

Ruthie ha lavorato ai grandi classici della Disney: Pinocchio, Fantasia, Dumbo, La Bella Addormentata, Mary Poppins, Gli Aristogatti e Robin Hood. L’artista si è ritirata dopo Le Avventure di Bianca e Bernie, nel 1975.

Ruthie Tompson faceva parte dell’organizzazione no profit Women in Animation, come membro più anziano, a supporto del lavoro delle donne nell’industria dell’animazione. Nel 2000, l’artista ha ottenuto il Disney Legends Award per i suoi contributi nel Walt Disney Studios e nel 2017 ha ricevuto un riconoscimento alla carriera da parte dell’Academy of Motion Picture Arts & Sciences.