Basket Serie C in lutto: morto cestista 32enne della Fortitudo Messina

0
258

Non c’è stato nulla da fare per Haitem Jabeur Fathallah, il cestista morto oggi durante una partita di basket. Il 32enne si accascia a terra e perde i sensi.

Oggi 17 ottobre, è morto Haitem Jabeur Fathallah, un giocatore di basket che giocava alla Fortitudo Messina. Il 32enne ha perso la vita nell’ospedale di Reggio Calabria dove era stato trasportato d’urgenza dopo il malore avvertito in campo durante la partita che vedeva la sua squadra giocare contro la Dierre Reggio. Le due squadre si sfidavano per conquistarsi la Serie C Gold.

Il cestista siciliano all’improvviso è caduto sul pavimento e ha perso i sensi. L’incontro è stato subito interrotto e sono accorsi in campo i medici sportivi per le operazioni di primo soccorso, ma non è stato possibile rianimarlo. Data la situazione grave è stato necessario l’intervento di un’ambulanza attrezzata per la rianimazione. Il giocatore è morto poco dopo essere arrivato in ospedale.

La federazione italiana della pallacanestro della Regione Sicilia ha dichiarato il suo cordoglio e “incredulità e dolore” per la tragica perdita nel mondo dello sport. Fathallah aveva collezionato oltre 250 presenze nei campionati senior di basket. Una delle pagine siciliane dedicate al basket “Il Basket in Sicilia” ricorda il cestista in un post: “Il basket siciliano è in lutto: il commissario straordinario Cristina Correnti è vicina alla famiglia e alla società Fortitudo Messina in questo triste e doloroso momento. Ciao Haithem, che la terra ti sia lieve”.

Chi è Haitem Jabeur Fathallah

Haitem nasce ad Agrigento nel 1989 e coltiva la passione per il basket già da piccolo. La prima squadra in cui ha giocato è il Basket Empedocle, debuttando in prima squadra nel 2008. La Serie C è la categoria in cui ha sempre giocato ed è entrato nelle squadre di Racalmuto, Licata e Alcamo.

POTREBBE INTERESSARTI: Ragazza uccisa a Brescia: il clamoroso risvolto

L’ultima squadra per cui ha giocato è la Fortitudo Messina, entrato nel 2020, e chiudendo a 10.4 punti di media la sua prima stagione. La partita inconclusa che si è svolta oggi a Reggio Calabria, era la seconda partita della stagione 2020-2021, e Haitem stava giocando da protagonista.