Scossa di terremoto nella notte: paura in provincia di Udine

Un terremoto ha spaventato durante la notte la popolazione della provincia di Udine: due le scosse registrate, rispettivamente di magnitudo 3.7 e 2.1.

Momenti di paura nel nord del Friuli Venezia Giulia, colpito in piena notte da un terremoto avvertito in tutta la provincia di Udine. Secondo la Sala sismica di Roma dell’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) si sono verificate due scosse nell’arco di circa due ore: la prima di queste ha svegliato di soprassalto i cittadini residenti nei comuni più vicini all’epicentro.

terremoto nella notte in provincia di udine

Numerose infatti le segnalazioni di coloro che, spaventati, hanno avvertito distintamente l’evento sismico. Entrambe le scosse sono state tuttavia di lieve intensità: al momento non sono stati resi noti né danni ad abitazioni o cose, né ferimenti a persone.

Ti potrebbe interessare anche -> Terremoto in Veneto: registrate diverse scosse in poche ore

Terremoto nella notte in provincia di Udine: i dati

terremoto nella notte in provincia di udine
Spencer Platt/Getty Images

Il primo evento sismico registrato dall’Ingv, di magnitudo 3.7 della scala Richter, risale alle ore 02:28. L’epicentro è stato localizzato a 5 chilometri da Zuglio e Tolmezzo, con latitudine 46,431, latitudine 13,071 e una profondità di 13 chilometri. Poco distanti dall’evento sismico anche i comuni di Arta Terme, Amaro, Cavazzo Carnico, Verzegnis, Moggio Udinese e Lauco. Udine, la città più vicina con almeno 50mila abitanti, dista circa 40 chilometri dall’epicentro.

Ti potrebbe interessare anche -> Trema il Mediterraneo orientale: terremoto avvertito fino in Sicilia

La scossa di magnitudo 3.7 è poi stata seguita alle ore 04:30 da un’altra di magnitudo 2.1. L’epicentro del secondo evento sismico è stato localizzato a 5 chilometri a ovest di Moggio Udinese, con un ipocentro di 15 chilometri. Secondo i dati registrati dalla Sala sismica Ingv-Roma le coordinate geografiche sono 46,425 di latitudine e 13,134 di longitudine. L’area coinvolta è stata quindi stata pressoché la stessa: i comuni entro i 10 chilometri dall’epicentro sono Amaro, Resiutta, Zuglio, Tolmezzo, Cavazzo Carnico, Arma Terme e Venzone.