Milan-Porto 1-1, i rossoneri mancano la rimonta: tabellino e highlights

0
110

Dopo un altro gol di Luis Diaz, il Diavolo reagisce nella ripresa con un autogol provocato da Kalulu. La qualificazione rimane un miraggio

Milan-Porto, tabellino e highlights

Milan-Porto, tabellino e highlights

 

Milan-Porto, tabellino e highlights – Il Milan, ancora fermo a zero punti, aveva bisogno di una prova convincente e di tre punti contro il Porto, per continuare a sperare nella qualificazione. Il match del Meazza contro i portoghesi si rivela però tutt’altro che facile, perché già al 6’ del primo tempo Luis Diaz, autore del gol anche nell’ultimo confronto diretto, porta in vantaggio i suoi, mettendo subito in difficoltà il Diavolo. La partita sembra così compromessa, anche perché i rossoneri accusano psicologicamente il colpo e subiscono più di quanto riescano a creare in avanti come reazione. A parte un tiro a giro di Giroud, è Tatarusanu a doversi mettere in mostra con diversi interventi provvidenziali, mentre il portiere lusitano Diogo Costa rischia molto meno. Il Milan fa fatica e non riesce a esprimere il suo calcio migliore, quello che è abituato a far vedere in campionato. Il Porto invece tiene bene il campo e cerca in più occasioni anche il raddoppio. Nella ripresa è però Kalulu a pescare molto bene una deviazione infelice di Mbemba nella propria porta, pareggiando i conti. Nel finale, anche grazie agli ingressi di Ibrahimovic e Krunic al posto di Giroud e Brahim Diaz, i rossoneri riusciranno a proporsi molto più facilmente in avanti, pur non trovando il gol necessario per portare a casa i tre punti. Nel finale l’assalto dei padroni di casa non riesce a superare il muro portoghese, con la qualificazione agli ottavi che resta lontana, al limite del possibile, sempre che il Milan sia assistito dal risultato di Liverpool.

 

Potrebbe interessarti anche: Atalanta-ManchesterUtd 2-2: Ronaldo risponde a Zapata

Gli aggiornamenti della Champions League su Twitter

Milan-Porto 1-1: Tabellino e Highlights

Reti: Luis Diaz 6’, Mbemba 61’ (A)

Milan (4-2-3-1): Tatarusanu, Theo Hernandez, Romagnoli, Tomori, Calabria (Kalulu 46’), Bennacer, Tonali (Kessié 68’), Leao (Maldini 85’), Brahim Diaz (Krunic 68’), Saelelmaekers, Giroud (Ibrahimovic 76’).
Allenatore: Stefano Pioli

Porto (4-4-2): Diogo Costa, Sanusi, Mbemba, Pepe, Joao Mario, Luis Diaz (Bruno Costa 79’), Oliveira (Vitinha 68’), Grujic, Otavio (Martinez 86’), Evanilson (Chico Conceicao 79’), Taremi (Pepe 85’).
Allenatore: Sergio Conceicao

Arbitro: Clement Turpin

Ammoniti: Grujic, Tomori, Mbemba, Vitinha

Espulsi: 

Highlights QUI