Davide Filardo, morto a 21 anni il barman: vittima di incidente stradale

Nella notte un giovane di soli 21 anni, Davide Filardo, è morto a causa di un incidente stradale lungo la Strada Provinciale 81, che collega Castelvetrano con Triscina di Selinunte.

Il comune di Castelvetrano, in provincia di Trapani, piange la scomparsa di Davide Filardo, giovane barman morto nella notte in seguito a un incidente stradale lungo la SP81. Aveva solo 21 anni. Era alla guida della sua Lancia Ypsilon quando intorno alle 4:00, per cause ancora al vaglio delle forze dell’ordine, ha perso il controllo del mezzo andando a finire contro una costruzione in cemento.

castelvetrano, morto in un incidente davide filardo
Davide Filardo

L’impatto è stato fatale. Per salvare la vita alla giovane vittima il personale medico del 118 giunto sul posto non ha potuto fare nulla: dopo un primo soccorso è stato trasportato all’ospedale Vittorio Emanuele II, ma la corsa contro il tempo è stata vana. Sul luogo del tragico incidente, nel quale non sarebbero coinvolti altri veicoli, sono intervenuti anche i Vigili del Fuoco e i carabinieri di Castelvetrano.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Il dramma di Francesco Carozza: trovato morto in casa dj Fox

Il cordoglio per la morte di Davide Filardo

Dopo la tragica morte del giovane, tutta la comunità di Castelvetrano è rimasta sotto choc e si è stretta attorno alla sua famiglia. L’amministrazione comunale ha pubblicato una nota di cordoglio, sottolineando tutta la sua vicinanza ai cari del 21enne.

Appassionato di sport e arti marziali, Davide era molto conosciuto per la sua attività da barman in una pasticceria della città. Viene ricordato come un ragazzo solare e gentile. Numerosi i messaggi di cordoglio condivisi sui social immediatamente dopo la diffusione della triste notizia.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE -> Giallo Vittorio Infante: il poliziotto è stato trovato morto a Lampedusa

“Eri una bellissima persona, sistemato, sempre educato, e ti facevi sempre gli affari tuoi – ha scritto su Facebook Elisabetta – Adesso sei volato via, che brutto il destino”. Tra i vari post condivisi c’è anche quello di uno dei suoi professori, Enzo, che ha scritto come didascalia alla foto del giovane: “Il mio caro alunno Davide Filardo”.