Vinicio Capossela e la moglie: il mistero del matrimonio del cantante

Vinicio Capossela è una cantautore molto apprezzato, che da ormai trent’anni fa sognare i suoi ascoltatori. La sua vita privata è avvolta nel mistero: l’artista, in passato, si è sposato ma ne ha parlato raramente. 

Vinicio Capossela questa sera si esibirà presso il teatro Zancanaro di Sacile (Pordenone) in onore dei suoi trent’anni di carriera. Il suo primo album “All’una e trentacinque circa” è stato pubblicato nel 1990.

vinicio capossela ambrogino d'oro
Vinicio Capossela (Getty Images)

Nel corso degli anni, nonostante abbia ottenuto un grande successo, Capossela è riuscito a mantenere la sua vita privata avvolta nel mistero. A quanto pare l’artista, in passato, si è sposato ma ha parlato raramente del suo matrimonio.

Vinicio Capossela: la verità sul matrimonio del cantante

Secondo le fonti, Vinicio Capossela al momento non è sposato ma avrebbe avuto un matrimonio in passato, a metà degli anni ’90.

Vinicio Capossela (Foto Facebook)

Vinicio Capossela ha celebrato il suo matrimonio qualche anno dopo i suoi primi album, nel periodo tra il disco “Camera a sud”, pubblicato nel 1994, e “Il ballo di San Vito”, uscito nel 1996. Il cantante si è sposato con una modella americana ma la loro unione ha avuto una durata breve, di un paio di anni.

Capossela non si è mai espresso molto riguardo al suo matrimonio. Ciò che sappiamo deriva da un’intervista che il cantante ha avuto con Ernesto Assante per il quotidiano la Repubblica.

Nel corso dell’intervista, il cantante ha parlato del periodo in cui si è sposato, che in base al suo racconto sembrerebbe essere stato un momento in cui stava affrontando un cambiamento e una “rottura” con il suo passato: “Mi presi molti rischi e sfasciai tutto quello che avevo costruito fino ad allora” ha raccontato Capossela.

L’artista ha spiegato di aver ascoltato Jeff Buckley e letto “Sulla strada” di Kerouac che hanno avuto un’influenza sul modo in cui percepiva la sua vita. Tutto ciò lo avrebbe portato anche a “distruggere” il suo matrimonio, cominciare a “frequentare Cinaski e Rastafari”, cercando di sentirsi “giovane”. Questa è stata l’unica volta in cui Capossela ha parlato del suo matrimonio pubblicamente.