Marie Greco, mamma di Sandra Milo: “Subite sofferenze atroci”

Sandra Milo sarà ospite a Verissimo con la conduttrice Silvia Toffanin nella puntata di oggi, domenica 28 novembre. Nel corso della puntata, l’attrice parlerà di un tema di cui si discute molto in Italia: l’eutanasia. 

Oggi, domenica 28 ottobre, Sandra Milo sarà ospite a Verissimo dove affronterà con la conduttrice Silvia Toffanin diversi argomenti. Grazie alle anticipazioni reperibili sul sito ufficiale della Mediaset, sappiamo che la cantante affronterà anche un tema molto discusso in Italia: l’eutanasia.

Sandra Milo
(screenshot video)

Sandra Milo parlerà di eutanasia con Silvia Toffanin menzionando la storia di sua madre: malata di cancro, la donna si è ritrovata a soffrire terribilmente prima di morire.

Sandra Milo a Verissimo ricordo la madre: “L’eutanasia è una cosa giusta”

Sandra Milo, a Verissimo, ha rivelato di essere favorevole all’eutanasia, raccontando di sua madre – Marie Greco – e di quanto abbia sofferto prima di perdere la vita.

Sandra Milo
(screenshot video)

L’eutanasia è un argomento molto contestato nel nostro paese: in questi giorni è stato approvato il suicidio assistito di “Mario” per la prima volta ma resta una pratica illegale, per la quale si stanno battendo in molti, in particolare l’associazione Luca Coscioni con un referendum apposito.

“Mia mamma aveva un cancro che l’ha lasciata paralizzata a letto” ha raccontato l’attrice. “Poteva comunicare solo con le dita delle mani e aveva delle sofferenze atroci che non riusciva più a sopportare“.

Chi lotta affinché l’eutanasia diventi legale lo fa perché crede nel diritto di scegliere e nella possibilità di morire in modo dignitoso. Questo è il motivo per cui anche Sandra Milo si ritiene favorevole all’eutanasia: ricordando il dolore vissuto dalla madre prima di andarsene, ritiene che nessuno dovrebbe arrivare a questo punto. “L’eutanasia è una cosa giusta” ha concluso l’attrice.

Nel corso della puntata, Sandra continuerà a raccontarsi apertamente: l’attrice parlerà anche dei suoi problemi economici con il fisco, argomento di cui aveva già parlato in passato, spiegando che “La questione non è finita”.