Napoli-Lazio 4-0, partenopei di nuovo in testa: tabellino e highlights

Con il Milan sconfitto la squadra di Spalletti torna a guidare da sola la classifica

Napoli-Lazio, tabellino e highlights

Napoli-Lazio, tabellino e highlights

 

Napoli-Lazio, tabellino e highlights – A un anno dalla morte del Diez, al Diego Armando Maradona il Napoli allenato da Luciano Spalletti sfoggia una sontuosa prova di forza ai danni della Lazio dell’ex allenatore dei partenopei Maurizio Sarri. I padroni di forza vanno subito in vantaggio con Zielinski, già al 7’, mentre Mertens sale in cattedra nei minuti successivi della prima frazione di gioco con una doppietta personale messa a segno con le reti del 10’ e del 29’, esteticamente una più bella dell’altra. L’attaccante belga e il centrocampista polacco regolano così subito i conti con una rivale che poteva essere insidiosa come la formazione biancoceleste. Nel corso della gara la formazione ospite prova a reagire, ma l’equilibrio e la solidità dei padroni di casa hanno la meglio, sotto gli occhi di uno Spalletti molto soddisfatto. Con il vantaggio di tre reti, il Napoli controlla senza particolare fatica la gara, mentre la retroguardia partenopea riesce ad arginare agevolmente ogni tentativo avversario di accorciare le distanze. La rete che chiude la pratica e fa capitolare la squadra di Sarri arriva con una conclusione mancina di Fabian Ruiz, che trova il gol con uno dei suoi fondamentali, come il tiro dalla distanza, superando ancora una volta il portiere spagnolo Reina. Con questo evidente successo il Napoli legittima il primato in classifica, riportando il Milan a tre punti di distanza e candidandosi nuovamente per la conquista del campionato, se non altro come la squadra da battere quest’anno.

 

Potrebbe interessarti anche: Atletico Madrid-Milan 0-1: Perla di Messias

Segui gli aggiornamenti della Serie A su Twitter

Napoli-Lazio 4-0: Tabellino e Highlights

Reti: Zielinski 7’, Mertens 10’, Mertens 30’, Fabian Ruiz 85’

Napoli (4-2-3-1): Ospina, Mario Rui (Ghoulam 86’), Koulibaly, Rrahmani, Di Lorenzo, Fabian Ruiz (Malcuit 86’), Lobotka, Insigne, Zielinski (Demme 74’), Lozano (Elmas 65’), Mertens (Petagna 65’).
Allenatore: Luciano Spalletti

Lazio (4-3-3): Reina, Hysaj, Acerbi, Luiz Felipe, Patric (Lazzari 46’), Luis Alberto, Cataldi (Lucas Leiva 75’), Milinkovic-Savic (Basic 61’), Pedro (Moro 75’), Felipe Anderson (Zaccagni 55’), Immobile.
Allenatore: Maurizio Sarri

Arbitro: Daniele Orsato

Ammoniti: Luiz Felipe, Patric, Cataldi, Di Lorenzo, Zaccagni, Demme

Espulsi: 

Highlights QUI