Meteo 29 novembre: nubifragi e nevicate per gran parte d’Italia

Il meteo prevede per questo 29 novembre ancora freddo, neve e maltempo, anche a carattere di nubifragio, per gran parte della Penisola.

Ancora maltempo sull’Italia, il meteo per questo lunedì 29 novembre prevede nevicate, nubifragi e grandine ma soprattutto un clima artico traghetterà tutte le regioni nel pieno inverno. La causa di questa ondata di freddo e maltempo sarà il vortice d’aria fredda in discesa direttamente dal Polo Nord. Questo ha attraversato l’Europa per dirigersi verso il Tirreno e lo Ionio.

POTREBBE INTERESSARTI: Incidente nella notte, muoiono fratello e sorella di 25 e 28 anni

Immagine indicativa meteo 29 novembre 2021 (fonte: gettyimages)
Immagine indicativa meteo 29 novembre 2021 (fonte: gettyimages)

Le previsioni meteo indicano una giornata molto ventosa al Nord e su Sardegna e Sicilia, e un calo delle temperature al Sud e in Sicilia. Sulle regioni settentrionale e la Toscana ci sarà un clima soleggiato ma con valori attorno allo zero.

Al Centro-Sud invece ci saranno prevalentemente nuvole e piogge, anche a rischio nubifragio su Lazio, Campania, Basilicata, Molise, Puglia, Calabria, Sardegna e Sicilia. Intense nevicate invece interesseranno le aree appenniniche e sulle montagne sarde anche fin sotto i 500 metri.

Nella giornata di domani invece si potrà godere di un miglioramento climatico, anche se temporaneo, salvo al sud dove resisteranno ancora eventi piovosi. Le temperature rimarranno comunque sotto le medie stagionali. Ecco le previsioni meteo nello specifico:

Meteo Nord Italia 29 novembre 2021

Si prevede una mattinata nuvolosa sulle regioni del Nord Italia, con isolate nevicate sulle Alpi nord-orientali. Il pomeriggio sarà caratterizzato da schiarite, ma senza fenomeni annessi. In serata ancora clima asciutto con residui neve oltre i 300 metri sulle Alpi.

Centro

Al mattino si prevede maltempo su tutti i settori centrali, salvo sulla Toscana. A metà giornata continuano le piogge sulle stesse regioni lasciando più asciutte le aree dell’Umbria, Marche e Abruzzo, che però saranno prevalentemente nuvolose. In serata ancora maltempo sui settori Adriatici e n neve fino a quote collinari su Marche, Abruzzo, Umbria e Lazio.

POTREBBE INTERESSARTI: Morto Virgil Abloh, direttore artistico di Louis Vuitton e fondatore di Off-White

Sud e Isole

Le regioni meridionali saranno colpite da un’altra giornata di maltempo, soprattutto su Campania, Calabria e Sardegna, e fenomeni moderati altrove. Al pomeriggio Attesi ancora precipitazioni sui medesimi settori, salvo sulla Puglia. In serata ancora piogge sparse e neve insistente sull’area dell’Appennino sopra i 1000 metri e fino a 700-800 metri in Sardegna.