Fiordaliso, la famiglia della cantante colpita dal Covid: “È uno strazio…”

La cantautrice Fiordaliso sarà ospite a “Oggi è un altro giorno” questo pomeriggio. Lo scorso anno la famiglia dell’artista è stata colpita dal Covid-19: lei, sua sorella ed i suoi genitori hanno dovuto affrontare il virus.

La cantautrice Fiordaliso, nome d’arte di Marina Fiordaliso, sarà ospite nel pomeriggio a “Oggi è un altro giorno”, trasmissione in onda su Rai 1 con la conduzione di Serena Bortone.

Fiordaliso
(screenshot video)

Fiordaliso, lo scorso anno, si è ritrovata a vivere una tragedia in quanto la sua famiglia è stata colpita dal Covid-19: lei, sua sorella ed i suoi genitori – Auro Fiordaliso e Carla Pozzi – hanno lottato contro il virus, che si è portato via la madre dell’artista.

Fiordaliso: il racconto di come lei e la sua famiglia hanno affrontato il Covid-19

Fiordaliso ha conosciuto la fama a partire dal 1982, anno in cui ha vinto il Festival di Castrocaro, guadagnandosi l’opportunità di partecipare al Festival di Sanremo dello stesso anno nella categoria “Nuove proposte”. Da quel momento in poi ha preso parte al Festival per un decennio, facendosi conoscere in particole con i brani “Oramai” nel 1983 e “Non voglio mica la luca”, uscito l’anno successivo.

Fiordaliso
(screenshot video)

“Maledetto Covid-19, ti sei portato via mia mamma, io mi sono ammalata (ora guarita), mia sorella ammalata (ora guarita), ma la roccia (mio padre) ti ha sconfitto. È guarito. Vaff… Coronavirus” ha scritto in uno sfogo su Twitter la cantautrice ad Aprile dello scorso anno.

Nel corso di una diretta telefonica per la trasmissione di Rai1 “La vita in diretta”, Fiordaliso si è aperta con i conduttori Lorella Cuccarini e Alberto Matano raccontando ciò che lei e la sua famiglia hanno passato a causa del Coronavirus.

“È uno strazio” ha esordito la cantautrice, spiegando quanto dolore porti questa malattia quando colpisce un membro della propria famiglia: “Spariscono e non li vedi più, non li puoi accompagnare per l’ultimo viaggio, non li puoi vedere quando mancano e non gli puoi fare un funerale”.

Il padre di Fiordaliso aveva 91 anni quando è riuscito ad avere la meglio contro il Covid-19, mentre la madre ne aveva 85. La cantautrice ha raccontato di non aver detto subito ad Auro della morte di Carla ma di aver aspettato che l’uomo uscisse dall’ospedale.

“Io che ho avuto questa malattia vi posso garantire che è molto dura” ha continuato Fiordaliso in collegamento. “Mi sono ammalata io e mia sorella, i miei fratelli per fortuna no, ma abbiamo tenuto le distanze e ci tengo a dirlo: non uscite di casa” queste le parole, riportate da Il Messaggero, dell’artista (primogenita di sei fratelli).