Donpasta: chi è lo chef dj che negli spettacoli unisce musica e cucina

Donpasta, nome d’arte di Daniele De Michele, è un artista molto versatile: dj, economista, appassionato di gastronomia, dal 2004 ha iniziato a girare il mondo con il suo spettacolo di cucina “Food Sound System”.

Donpasta è il nome d’arte di Daniele De Michele, lo chef dj che a partire dal 2004 ha cominciato a girare il mondo con il suo spettacolo di cucina “Food Sound System” nel quale riesce ad unire due passioni: il cibo e la musica.

Donpasta
via Instagram

Questa sera sarà possibile seguire Donpasta su La7, in un appuntamento speciale alle ore 20.30: “Natale con Donpasta – di quello che ci sta non ci manca niente”.

Donpasta: l’origine dell’idea di unire la cucina e la musica

Daniele De Michele è nato e cresciuto a Otranto, in Puglia. Dopo essersi dedicato agli studi di economia ed aver lavorato nel campo della cooperazione allo sviluppo, Daniele ha deciso di seguire la sua forte passione per la musica grazie alla quale è riuscito a girare per l’Europa lavorando come dj.

Qualche anno fa, a Parigi, è arrivata l’illuminazione dalla quale è nato Donpasta. Daniele, in quel periodo, lavorava in un bar senegalese ed i suoi amici gli avevano chiesto di cucinare della pasta, piatto simbolo dell’italianità. Daniele ha iniziato a cucinare e, in contemporanea, a mettere dei dischi. Così è nato il soprannome Donpasta, insieme all’idea di portare avanti un progetto in grado di unire la musica e la cucina. In questo modo il suo progetto ha preso vita, dando forma al libro “Food Sound System” (pubblicato nel 2006) e agli spettacoli di cucina che prendono lo stesso nome.

“Il nome è nato insieme all’idea” ha spiegato Daniele a La Repubblica, raccontando della sua volontà di unire le sue passioni musicali con i piatti ispirati da sua nonna. Donpasta, infatti, si è dedicato alla cucina popolare, spiegando anche le storie che si celano dietro ai diversi piatti e mettendo in evidenza l’importanza del pranzo nella cultura contadina, che attraverso le feste e le grandi tavolate dava spazio alla condivisione e all’unione. “Ho riproposto questi elementi in chiave contemporanea: prima era la pizzica e la taranta, io condisco con Davis e Coltrane” ha concluso Daniele.

Questa sera, su La7, Donpasta accompagnerà gli spettatori in un viaggio nelle tradizioni culinarie. Oltre a rispolverare vecchie ricette, Daniele risalta le emozioni e l’amore che stanno dietro ai piatti tipici.