Ore di apprensione per Andrea Ferrari, scomparso da Capodanno

Di Andrea Ferrari non si hanno notizie dal primo giorno dell’anno, quando si è allontanato dalla casa condivisa con la madre

A lanciare l’allarme è stata proprio la donna. Disoccupato, 43enne, Andrea l’ultima volta è stato visto a bordo della sua auto a Taviano che imboccava la strada per Gallipoli.

La segnalazione della scomparsa di Andrea Ferrari

I Vigili del Fuoco e la Protezione civile hanno diffuso la foto e alcuni dati dell’uomo. Quando è stato visto l’ultima volta era a bordo della sua Renault Clio di colore grigio targata CA267HD, indossava dei pantaloni di colore verde militare, un maglione nero con una fascia color bordeaux e scarpe da ginnastica bianche. Ha una barba incolta.

Scrive lecceprima.it che nel giorno 2 sarebbe stato visto nella periferia di Gallipoli ma nonsi ha certezza che la segnalazione sia attendibile. Intanto sono cominciate le ricerche. La Prefettura di Lecce ha avviato il dispositivo che vede l’impegno dei Vigili del Fuoco del comando provinciale e la Croce rossa italiana con le unità cinofile.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Tragedia in Campania: Francesca Falla muore a soli 22 anni

Scomparso Andrea Ferrari, è il secondo in pochi giorni dopo Pantaleo

La seconda persona scomparsa in pochi giorni in Puglia. Alla Vigilia di Natale si erano perse le tracce di Marcello Pantaleo, infermiere 39enne. Questa storia ha però purtroppo avuto un tragico epilogo.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Marcello Pantaleo, il tragico epilogo: trovato morto l’infermiere

La sua auto era stata ritrovata a Santa Caterina, nei pressi della scogliera. Secondo la cronaca locale era stata ritrovata anche una lettera di ben quaranta pagine, un vero e proprio memoriale dove avrebbe raccontato le sue sofferenze. Tutti elementi che hanno fatto pensare a un allontanamento volontario. Il suo corpo è stato ritrovato ieri mattina dai sommozzatori a circa ventidue metri di profondità e a una cinquantina dalla riva