Meteo 4 gennaio: addio al clima primaverile, arrivano le piogge

0
99

Meteo 4 gennaio prevede l’arriva della prima perturbazione del 2022 tra oggi e domani che porterà pioggia, freddo e neve in italia.

Il meteo per il 4 gennaio prevede un peggioramento generale delle condizioni climatica con  piogge diffuse soprattutto al Nord dell’Italia. L’alta pressione che la scorsa settimana ha fatto godere la Penisola di temperature primaverili, si sta lentamente ritirando a partire dalle regioni settentrionali.
Immagine indicativa meteo 4 gennaio 2022 (fonte: gettyimages)
Immagine indicativa meteo 4 gennaio 2022 (fonte: gettyimages)
Nella giornata di oggi le prime deboli piogge interesseranno la Liguria, Toscana settentrionale, Lombardia, Veneto, Friuli Venezia Giulia e nel corso della serata anche le Alpi centrali. Nelle zone alpine inizieranno a cadere durante la notte anche i primi fiocchi di neve a quote alte.
Saranno caratterizzate da cieli nuvolosi le regioni al Nord e l’intera Toscana,Umbria, Lazio, Campania e Appennino centrale. Si godrà di un clima soleggiato invece nel resto del Centro-Sud. A partire da domani si avrà un  rinforzo dei venti e un nuovo calo termico previsto per la giornata dell’Epifania che riporterà le temperature ai valori invernali. Ecco le previsioni meteo nello specifico:

Meteo Nord Italia 4 gennaio 2022

Il Nord Italia sarà caratterizzato da un clima nuvoloso e piogge su Liguria centro-orientale e Friuli. Al pomeriggio ancora piogge residue sugli stessi settori e cieli nuvolosi ovunque. In serata le piogge si estenderanno anche su  Lombardia e Triveneto.

Centro

Al mattino si prevedono molte nuvole in transito su tutte le aree centrali e piogge moderato sull’alta Toscana, mentre sarà asciutto altrove. Al pomeriggio nessuna variazione di rilievo. In serata le deboli piogge si estenderanno anche sull’Umbria, mentre il resto delle regioni sarà coperto da nuvole.

POTREBBE INTERESSARTI: Torre del Greco, bimbo morto ucciso dalla mamma: cosa è accaduto

Sud e Isole Maggiori

Il Sud Italia potrà godere delle ultime giornate calde e soleggiate già a partire dalla mattina, salvo qualche nuvola di passaggio ma senza fenomeni annessi. Al pomeriggio si schiariranno le regioni della Calabria e Sicilia. In serata si rinnovano condizioni di tempo stabile.