Whatsapp, i nuovi aggiornamenti: novità per notifiche e note vocali

Whatsapp è sempre in continua evoluzione e come annunciato nel corso dello scorso anno, nel 2022 ci saranno nuove funzionalità

Ormai è la natura stessa di Whatsapp che richiede sempre nuovi aggiornamenti. L’app di messaggistica della famiglia Meta è la più diffusa al mondo e sono quindi tante le richieste e le esigenze che ogni giorni vengono valutate dagli sviluppatori.

Whatsapp
Whatsapp (Getty Images)

Di tanto in tanto arrivano notizie che chi di dovere sta studiano nuove funzionalità, a volte testate solo in alcuni paesi del mondo. Alcune erano state annunciate nel 2021 e ora con il nuovo anno man mano saranno su tutti gli smartphone.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Attenti a questo messaggio: non è Poste Italiane, occhio alla truffa

Whatsapp, i nuovi aggiornamenti: enstusiasmi degli utenti per il nuovo modo di ascolto audio

Come riporta anche WABetaInfo, sono due i punti principali delle novità; le notifiche dei messaggi ricevuti e l’ascolto degli audio vocali che ormai hanno sostituito i testi scritti per la comodità e la velocità dell’utilizzo.

Pixabay

Soprattutto la seconda, secondo previsioni, sarà molto gradita dagli utenti che da tempo chiedevano un cambio di direzione. Vediamo nel dettaglio di cosa si tratta.

Per quanto riguarda la prima novità, quando riceveremo delle notifiche avremo la possibilità di vedere in anteprima la foto di profilo del mittente. Tutto ciò sarà accompagnata da una nuova e rinnovata interfaccia.

La seconda novità la forse la più attesa: si potranno ascoltare i messaggi vocali al di fuori della chat che abbiamo aperto con chi la manda. Per fare un esempio, sarà possibile ascoltarli mentre si scorre la lista generale dei contatti, potendo però sempre mettere in pausa l’audio, andare avanti o indietro.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Limite pagamenti contanti di 1000 euro anche tra parenti: le sanzioni

Anche per l’invio dei file sono previste delle nuove funzioni. Sarà possibile inviare contenuti multimediali in più conversazioni contemporaneamente, senza dover inoltrare a diverse chat.