“Ti arrestano!”: gaffe pazzesca in diretta, Flavio Insinna sotto shock non si trattiene

A L’Eredità una concorrente ha fatto una figuraccia veramente imbarazzante. Flavio Insinna scoppia, non riesca a contenersi

Flavio Insinna
Flavio Insinna non si trattiene, che gaffe (Youtube)

Il programma della primissima serata di Rai1, L’Eredità, è un quiz divertente che permette a tutti i telespettatori di imparare nuove nozioni senza mai annoiarsi. Lo conduce Flavio Insinna, il talentuoso e colto attore e presentatore che sa sempre mettere a proprio agio i concorrenti. Nella puntata di lunedì 31 gennaio, un concorrente ha commesso una gaffe davvero esemplare e Flavio Insinna non si è trattenuto.

Flavio Insinna si lascia andare, che figura

Flavio Insinna
Flavio Insinna conduce L’Eredità (Youtube)

L’Eredità è un quiz serale che si compone di molteplici sfide. I concorrenti, infatti, si cimentano in molti giochi diversi prima singolarmente e poi uno contro l’altro, in una sfida a due che determina l’eliminato di quella manche. Quando i partecipanti vengono via via eliminati, lasciandone solo uno, allora è il momento della ghigliottina, il gioco finale. Questo viene svolto da un unico giocatore, il finalista, che con questo ultimo step può portare a casa l’intero montepremi.

Lunedì 31 gennaio, in uno dei quiz a cui un concorrente è stato sottoposto veniva fatta una domanda, che chiedeva di nominare un capoluogo siciliano. Il giocatore in questione ha risposto con “Campobasso”, città che invece si trova in Molise. La gaffe è stata purtroppo sentita da tutti, concorrenti e telespettatori, che hanno accolto ironicamente l’errore compiuto dal giocatore.

Flavio Insinna, però, non si è trattenuto e ha commentato in modo deciso questo errore: “Ti arrestano!”. Parole ovviamente ironiche e giocose, che però sottolineano il forte legame che i cittadini italiani hanno con il proprio territorio.

Non è certo la prima volta che Insinna si trova a dover gestire un momento imbarazzante. Anche con i conduttori precedenti, come Carlo Conti e Fabrizio Frizzi, almeno una volta all’anno capitava la gaffe di turno, che metteva in crisi anche il più serio dei conduttori e dei concorrenti. Sono cose che succedono, nei quiz televisivi; il segreto sta nel cercare di vivere con leggerezza e ironia anche i momenti più difficili, al fine di non far trasparire la fatica.