“È la prima volta”: la rivelazione di Gianmarco Saurino, in arrivo una grande novità

L’attore di DOC è pronto a spiccare il volo. Lo annuncia per la prima volta Gianmarco Saurino, una novità pazzesca per lui

Gianmarco Saurino
Gianmarco Saurino, l’attore di DOC, svela tutto (Youtube)

La carriera di Gianmarco Saurino sta letteralmente spiccando il volo in questi ultimi anni. L’attore ha infatti partecipato a diverse serie tv di successo, oltre all’ultima incredibile rivelazione Rai che è Doc-Nelle tue mani. Saurino ha preso parte anche a Che Dio ci aiuti, con Elena Sofia Ricci e Francesca Chillemi, riscuotendo un grandissimo successo.

Nella seconda stagione di Doc, il personaggio interpretato dall’attore muore a causa del virus Sars-CoV-2, in una delle prime puntate. Questa scelta è stata difficilissima da digerire per i fan, che si erano affezionati a lui e al personaggio. L’attore, però, ha spiegato i motivi per cui ha concordato con la regia per questa soluzione e ha svelato un’importantissima novità.

Gianmarco Saurino: “Penso al cinema”

Gianmarco Saurino
Gianmarco Saurino pronto a spiccare il volo (Youtube)

L’attore di DOC ha lasciato la fortunatissima serie per una molteplicità di motivi. Da un lato, la regia desiderava introdurre questo elemento drammatico nel racconto di realtà portato avanti dalla serie tv. Dall’altro, anche Gianmarco Saurino iniziava ad intravedere un futuro un po’ diverso per la sua carriera. Fino a questo momento, infatti, la maggior parte del suo lavoro si è svolto per serie tv e fiction dedicate alla televisione. Il successo non è di certo mancato, ma gli orizzonti sono ben più ampi.

In contemporanea con la seconda stagione di Doc, Gianmarco Saurino ha girato anche Summit Fever, un film internazionale. Ha anche concluso le riprese di un fantasy di Ludovico Di Martino, “I Viaggiatori”, film per il quale ha dovuto aumentare di 12 kg. Il suo vero sogno, però, è quello di riprendere il teatro. “Voglio riprendere il teatro dopo gli anni di fermo per la pandemia“, ha dichiarato. “Mi ero dato come tappa i trent’anni per portare in scena Shakespeare per le prima volta”.

Insomma, i piani di Gianmarco Saurino per il futuro sono molto dettagliati e sicuramente ambiziosi. Per lui, nato nel 1992, si rivela essere proprio il 2022 l’anno del teatro. Chissà che dopo le esperienze al cinema e a teatro, Gianmarco torni in qualche serie tv targata Rai, anche solo per omaggiare tutti gli affezionatissimi telespettatori che tanto han sofferto la sua uscita da Doc 2.