Luca Argentero, conoscete la sua villa ‘segreta’? Rustico e moderno con una vista… da impazzire!

La moglie di Luca Argentero condivide spesso sui social fotografie di casa. Ecco le immagini, una villa pazzesca con uno stile incredibile

Casa di Luca Argentero
Casa di Luca Argentero (Screen da Instagram)

La moglie di Luca Argentero è molto riservata per quanto riguarda la propria vita privata. Uno degli aspetti su cui fa più attenzione è proprio la famiglia e, in particolare, la figlia Nina avuta con l’attore. Sui social, però, condivide spesso immagini che la ritraggono nel meraviglioso giardino della sua casa, un rustico con uno stile pazzesco che condivide con l’attore e la figlia.

Ecco tutti i dettagli della loro dimora d’amore, un ambiente poetico e accogliente che rispecchia molto bene i loro caratteri riservati e profondi.

A casa di Luca Argentero: tra luce, tranquillità e piante grasse

Casa di Luca Argentero
Casa di Luca Argentero (Screen da Instagram)

L’attore torinese è diventato famoso grazie al Grande Fratello. Nel 2003, infatti, decide di partecipare alla terza edizione del reality di Canale5, suscitando un notevole scalpore per il rapporto controverso instaurato con Marianella Bargilli. Argentero non vince, ma si classifica terzo con il 9% dei voti: questa esperienza segnerà per sempre la sua vita lavorativa, poiché è stata un vero e proprio trampolino di visibilità.

La sua carriera come attore inizia nel 2005 nella serie tv “Carabinieri”, in cui interpreta per due stagioni il ruolo di Marco Tosi. Da quel momento in poi Argentero vive un vero e proprio salto nel mondo del cinema e della televisione, riscuotendo grande successo. La sua vita personale è segnata dall’incontro con Cristina Marino, con la quale concepisce la prima figlia, Nina, nata il 20 maggio 2020. La famiglia vive in un bellissimo casolare dall’aria rustica e antica, con dei muri in sasso e un giardino invidiabile.

Nonostante ci siano pochissime fotografie degli interni, a giudicare dalle fotografie dell’esterno pubblicate da Cristina Marino sembra che la famiglia viva in un ambiente di campagna. Il giardino è molto curato e presenta un pergolato in cui la Marino ha creato un angolo di relax, con un’amaca e alcune piante grasse decorative. Non manca poi una panchina in legno dal gusto retrò, il tutto sotto una luce tenue e dolce. Il giardino è invece molto ampio e curato e ha un panorama pazzesco e suggestivo, che dà ancora più valore alla già meravigliosa villa. L’arredamento di queste zone esterne è molto curato e si possono notare dettagli d’antiquariato, come l’armadio in stile chabby chic e la lanterna dal gusto antico.