Crema solare: attenzione alla quantità! C’è una cosa fondamentale che non fa nessuno

Si avvicina la bella stagione e la voglia di stare al sole a prendere la tintarella. Attenzione, però, alla crema solare: c’è un dettaglio da conoscere

Crema solare
Crema solare (Pexels)

Con l’estate, anche la pelle sembra rilassarsi. Il sole le fa prendere una tintarella calda e dorata, segno dell’arrivo delle tante agognate ferie. Ciò che d’inverno ci sembra così distante e impossibile, d’estate diventa realtà quotidiana per molte persone: il relax sotto al sole, su una sdraio o un semplice telo da mare. Chi può va in spiaggia; chi invece è lontano, spesso si accontenta di qualche metro quadrato sul proprio balcone.

Prima di esporsi, però, è necessario mettersi la crema solare per evitare scottature e spiacevoli disagi. Proprio sul tema è necessario conoscere un dettaglio spesso sconosciuto e sottovalutato: la quantità necessaria di crema da applicare sul corpo.

Crema solare: ecco quanta ne serve per proteggersi

Applicarsi la crema solare
Applicarsi la crema solare (Pexels)

La crema solare è in grado di proteggere la pelle dai pericoli del sole poiché contiene dei filtri in grado di schermare i raggi UVA e UVB. A seconda dell’SPF (Solar Protection Filter) la crema filtra una diversa quantità di radiazioni UVB: più è alto l’SPF, meno UVB passano e meno ci scotteremo. Per capire se la crema comprata protegge anche dagli UVA è sufficiente controllare l’etichetta: deve riportare la sigla “UVB+UVA” con la seconda parola inserita in un cerchio.

Per essere effettivamente protetti dai danni del sole, però, si deve applicare sul corpo la giusta quantità di crema solare. La scienza consiglia di mettere 2 milligrammi di prodotto per ogni centimetro quadrato di pelle. Questo significa che sul viso bastano 4 grammi, mentre per il resto del corpo ne servono circa 30. Questa quantità corrisponde circa a una pallina di ping pong, mentre per il viso più o meno si fa riferimento a mezzo cucchiaino.

Per comprendere meglio, basta pensare a quanto dovrebbe durare un normale flacone di crema. Se ci si espone quotidianamente e regolarmente, come per esempio in vacanza al mare, 200 g di crema dovrebbero bastare per circa sei giorni e non di più. I flaconi di crema solare per il viso, da 50 ml, dovrebbero durare per circa dodici applicazioni. Un altro aspetto importante è poi la frequenza: sarebbe bene applicare la crema mezz’ora prima di esporsi al sole. Questa è poi da rimettere ogni due ore circa e dopo ogni occasione in cui ci si bagna, come dopo la doccia o il bagno.