GF Vip | “Adesso chiamo la polizia!”: gieffina sconvolta, viene aggredita in pieno giorno

Un’ex concorrente del GF VIP è stata violentemente aggredita in un parco di Roma, in pieno giorno. La denuncia arriva sui social

GF VIP
GF VIP (Youtube)

Una delle concorrenti dell’ultima edizione del GF VIP, condotto da Alfonso Signorini, è rimasta coinvolta in un pessimo episodio. La fama porta con sé conseguenze positive e negative; queste ultime rimangono spesso limitate a commenti negativi sul web o cose di questo calibro.

Per la ex gieffina, però, le cose si son messe decisamente peggio. L’annuncio è arrivato direttamente sul suo profilo Instagram e la sua voce, rotta e sconvolta, ha narrato cosa è successo a Roma in piena mattina.

GF VIP: Miriana Trevisan vittima di un’aggressione

Miriana Trevisan
Miriana Trevisan (Screen da Instagram)

È stata una delle protagoniste di questa ultima edizione del GF VIP, Miriana Trevisan. L’ex volto di Non è la Rai si è rimessa in gioco al cento per cento, sfidando sia gli altri che sé stessa in quell’esperienza totalizzante che è il reality show. Grazie al programma di Alfonso Signorini, Miriana si è fatta conoscere anche dal pubblico più giovane che non l’aveva mai vista, assicurandosi così un buon seguito soprattutto sui social.

E proprio sui social, mercoledì 25 maggio Miriana Trevisan ha pubblicato un video molto importante, in cui si è sfogata e ha raccontato cosa le fosse appena successo. Si trovava in un noto parco di Roma con un amico per scattare delle fotografie, quando un uomo in bicicletta l’ha minacciata e le ha detto frasi offensive in inglese, sul suo corpo. Successivamente questo aggressore ha provato a lanciargli delle bottiglie addosso, spaventando in maniera importante non solo lei ma anche tutti gli altri presenti.

C’erano anche delle ragazze che praticavano sport, anche dei bambini che giocavano a pallacanestro” ha rivelato, raccontando quindi la scena in cui questa aggressione è avvenuta. “Era ubriaco e puzzava d’alcol. Ho avuto paura che volesse tagliarmi… Questa è Roma alle undici del mattino” ha detto, denunciando quindi in maniera netta la sicurezza della città. Successivamente, Miriana Trevisan dice più volte all’amico di voler scendere e di volerlo trovare questo aggressore, ma il suo accompagnatore glielo sconsiglia.

I due si avvicinano quindi con la macchina all’entrata del parco, in modo da mostrarla ed evitare che qualcuno capiti nelle grinfie dell’aggressore. Successivamente, poi, han detto che sarebbero andati a sporgere denuncia. La voce di Miriana, rotta e tremolante, tradiva la sua tensione e la paura appena provata e, neanche dopo quattro minuti di video dalla macchina, luogo sicuro, sembrava riuscire a calmarsi.