Rai1 | “Torneremo sul set”: spoiler incredibile sul futuro, ormai non li ferma più nessuno

Un attore di una nota fiction di Rai1 si è lasciato sfuggire una frase piuttosto chiara. Il futuro è ormai segnato: tutto è già stato deciso

Rai1
Rai1 (Raiplay)

Una delle difficoltà maggiori di ogni attore è quello di mantenere il segreto sul futuro. Molto spesso, infatti, loro sanno perfettamente cosa accadrà ai propri personaggi nel corso delle puntate non ancora andate in onda. Non dire niente, però, è la grande prova. Nelle ultime ore, un attore di una nota serie tv si è lasciato andare definitivamente.

Le sue parole sono un raggio di luce per i fan della fiction ma, dall’altro, potrebbero essere per lui un grosso problema in termini di responsabilità: ha svelato decisamente troppo. Ecco cos’è successo.

Rai1: lo spoiler è clamoroso, si farà

Don Matteo e il Maresciallo Cecchini
Don Matteo e il Maresciallo Cecchini (Youtube)

Si è conclusa da poche ore la tredicesima stagione di Don Matteo. La serie tv, prodotta da Lux Vide e Rai Fiction, si è riconfermata uno tra i prodotti mediatici più amati dagli italiani. L’ultima puntata, andata in onda giovedì 26 maggio, ha conquistato il 34% dei telespettatori, confermandosi un successo sia nel pubblico adulto che in quello giovane. La scelta di Raoul Bova per sostituire Terence Hill si è quindi rivelata più che azzeccata, quasi perfetta.

L’attore Pietro Pulcini, che in Don Matteo interpreta il brigadiere Ghisoni, nelle ultime ore si è lasciato andare a una lunga intervista per DiLei.it. Il personaggio da lui interpretato si è ritagliato, negli anni, un ruolo fondamentale all’interno della fiction di Rai1, dove è un’ottima spalla per il Maresciallo Cecchini. Nel corso dell’intervista ha parlato di come sia stato accolto Raoul Bova all’interno del gruppo: “È una persona stupenda, si è integrato benissimo nel gruppo. Sembrava uno di famiglia“. Questo è emerso fin dalle prime puntate di questa nuova stagione: immediatamente, il clima attorno al nuovo personaggio era accogliente e sereno.

Pietro Pulcini, però, ha anche rivelato un dettaglio inedito che, forse, non poteva dire. “C’è un clima pazzesco in Don Matteo e si ricreerà appena torneremo di nuovo sul set. Queste parole fanno capire una cosa: Don Matteo 14 si farà e c’è già l’ufficialità. Questa frase dell’attore, infatti, toglie ogni dubbio e ogni preoccupazione per il futuro di Anna, Marco, Cecchini e tutti gli altri: si prosegue. Nonostante il cambio di guardia, infatti, la serie tv si è riconfermata un vero e proprio pilastro di Rai1 che, nonostante i venticinque anni d’età, non ha affatto voglia di fermarsi.