Rai2 | “Mi fa soffrire”: il conduttore rivela tutto, resistere è difficilissimo

Un presentatore di un noto programma di Rai2 si è lasciato andare e ha svelato ciò che prova. I suoi sentimenti sconvolgono tutti

Rai2
Rai2 (Youtube)

Il secondo canale Rai si è lanciato in una nuova stagione ricca di contenuti inediti. Da diverso tempo, infatti, Rai2 vuole trovare una propria identità più fresca e di intrattenimento. Non a caso, infatti, uno dei volti di questi ultimi anni è stato quello di Stefano de Martino, che sul secondo canale ha portato la propria ironia in “Stasera Tutto è Possibile”, “Made in Sud” e “Bar Stella”.

Non solo lui, però, rappresenta Rai2. Nelle ultime ore, un altro conduttore di un noto programma si è lasciato andare ad alcune rivelazioni sui propri sentimenti e, proprio parlando del suo programma, ne ha svelato i punti di dolore.

Rai2: Max Giusti lo ammette

Max Giusti
Max Giusti (Youtube)

Il conduttore, che l’anno scorso si è distinto anche come ottimo concorrente di Pechino Express, è in procinto di iniziare la nuova stagione di “Un Boss in Incognito“, su Rai2. Il programma, infatti, vede il titolare di un’azienda camuffarsi e fingere di essere il nuovo assunto; in questo modo, affianca i propri sottoposti e si fa insegnare il lavoro. L’obiettivo è quello di vedere “dal basso” se le cose funzionano, nonché quello di conoscere da vicino i propri dipendenti e la loro realtà quotidiana.

A fine puntata, il boss si rivela e incontra i propri dipendenti ad uno ad uno, in colloqui emozionanti e profondi che spesso portano a premi o supporti. Max Giusti conduce questa edizione tutta italiana e, in alcune puntate, si sostituisce al boss e si finge ultimo arrivato e nuovo assunto, sperimentando tutta la fatica di un nuovo lavoro. Intervistato da Radiocorriere Tv, il conduttore ha rivelato che non è sempre facile. “La cosa difficile è parlare con persone che si aprono a te nella maniera più pura ma tu sei un fake“, ha detto. Ciò che lo fa soffrire di più, infatti, è mantenere il rispetto verso quei sentimenti pur essendo un’altra persona.

Max Giusti, infatti, ha raccontato come in diverse occasioni abbia avuto l’impulso di rivelarsi, per abbracciare l’altra persona. Molto spesso, infatti, durante questi ravvicinati incontri tra Boss e lavoratore, o Max Giusti e lavoratore, emergono storie personali di sacrifici e difficoltà, che emozionano tutti. “Mi sono imbattuto in storie umane molto forti che mi hanno lasciato senza fiato” ha infatti commentato Max Giusti, in attesa della nuova stagione.