“Voleva farmi passare da spiona”: Lory Del Santo incontenibile, continua a spargere veleno

L’ex naufraga Lory Del Santo continua a sparare a zero contro i gli altri concorrenti e nell’ultima intervista prende di mira uno dei leader dell’Isola dei Famosi. 

Lory Del Santo
Lory Del Santo all’Isola dei Famosi – Screenshot Youtube

Dopo l’eliminazione dall’Isola dei Famosi, Lory Del Santo continua a tenere banco con le rivelazioni riguardanti i suoi rapporti burrascosi con gli altri naufraghi. Nell’ultima intervista la showgirl ha svelato un episodio che mette in cattiva luce uno dei concorrenti più in vista di questa edizione del reality show.

La Del Santo non ha preso bene l’eliminazione, a suo avviso ingiusta. Da quando ha lasciato l’Honduras non fa altro che sparare a zero conto i suoi ex compagni d’avventura, contro gli opinionisti e contro la produzione del programma

Adesso arrivano nuove dichiarazioni riguardanti un episodio in particolare, che ha segnato in maniera negativa e irrimediabile il rapporto tra lei e Nicolas Vaporidis, il quale sull’Isola ha saputo invece conquistare lo scettro di leader, guadagnandosi anche l’affetto di buona parte del pubblico.

Lory Del Santo e il ‘cracker gate’: “Campagna d’odio contro di me”

Lory Del Santo
Lory Del Santo (fonte youtube)

Nell’intervista rilasciata a Biccy.it, Lory Del Santo ha raccontato quello che potrebbe essere definito il ‘Cracker gate’. Episodio che ha rovinato definitivamente i rapporti tra lei, Vaporidis e gran parte dei naufraghi, sebbene la showgirl si dichiari assolutamente incolpevole.

Durante la tempesta che si è abbattuta sull’Isola qualcuno ha trovato un pacco di cracker il cui contenuto è stato distribuito equamente tra i presenti, cosa per altro vietata dal regolamento. Anche Lory ha mangiato la sua parte, pur non volendo, pensando così di apparire solidale nei confronti del gruppo. “Dopo parlando con Laura mi ha detto: Sai chi è l’unico che non ha preso il cracker? Nicolas! Questo significa che se la storia dovesse uscire sappiamo di chi è la colpa’”, ha rivelato la Del Santo.

Sempre nell’intervista Lory racconta di aver riferito il contenuto di questa chiacchierata allo stesso Nicolas, rassicurandolo sul fatto che nessuno avrebbe tirato fuori l’argomento. Ma sempre secondo la showgirl, questa sua sincerità ha sortito l’effetto contrario. “Lui ha iniziato contro di me una campagna d’odio e ha detto a tutti che io sparlavo delle persone”, continua nell’intervista la Del Santo, che da quel momento in poi si è vista attaccare anche da Guendalina Tavassi, Blind e Roberta Morise.

Poi “una sera in Palapa c’è stato un fraintendimento fra me e Vaporidis, e lui più volte mi ha urlato contro: ‘Dai Lory dillo quello che è successo, dillo, dillo!’, perché voleva che io raccontassi la storia dei cracker.”. Il perché è presto detto: “Così sarei passata da spiona e tutto il gruppo mi avrebbe odiato, mentre lui passava da eroe perché era stato l’unico a rifiutarsi di mangiare la parte di cracker”. Insinuazione pesante contro Nicolas, al momento non verificabile, che comunque conferma una cosa: Lory è ancora arrabbiata per via dell’eliminazione che considera ingiusta.