Lino Guanciale, che botta | “Non ho voluto”: non c’è speranza, è finita

Duro colpo per Lino Guanciale. La decisione è stata presa e ormai non si torna più indietro, verdetto pesantissimo

Lino Guanciale
Lino Guanciale (Youtube)

L’attore è uno dei volti più amati e conosciuti del palinsesto televisivo Rai. Molti l’hanno amato soprattutto ne “L’allieva”, dove interpretava il medico legale Claudio Conforti, capo e fidanzato di Alice Allevi, interpretata da Alessandra Mastronardi. Un altro grande ruolo è stato quello ricoperto da Lino Guanciale in “Che Dio ci Aiuti”, al fianco di Elena Sofia Ricci e Francesca Chillemi.

Nell’ultimo anno, Lino Guanciale si è prestato con Aurora Ruffino al remake di una delle serie tv USA più viste di sempre: “This is us”, cioè “Noi”. Nelle ultime ore, però, un pesantissimo verdetto è arrivato a tarpare i sogni dei due attori e di tutti i telespettatori. La decisione è presa: non si torna indietro.

Lino Guanciale, è davvero finita

Lino Guanciale ed Aurora Ruffino
Lino Guanciale ed Aurora Ruffino (Youtube)

Nell’ultimo anno, Rai Fiction ha scelto di puntare sul remake di una delle serie più fortunate dell’America. Si tratta di “This is Us”, che tradotto diventa “Noi”. Trasmessa in prima serata su Rai1 tra il marzo e l’aprile 2022, è ambientata nella Torino del 1984. Pietro e Rebecca sono due genitori che aspettano la nascita dei loro tre gemelli. Uno, però, muore dopo il parto: i genitori, quindi, decidono di adottarne uno trovato abbandonato davanti alla porta della Caserma, per dargli una famiglia. La serie, quindi, racconta le vicende di questo nucleo famigliare “allargato”.

Le riprese della prima stagione sono avvenute in quattro città italiane tra la primavera e l’estate del 2021: Roma, Napoli, Milano e Torino. Nonostante l’estremo successo dell’originale, “Noi” non ha riscosso l’esito sperato e gli ascolti sono sempre stati sotto la media delle aspettative. Gli ascoltatori, però, hanno fin dal primo momento sperato in una seconda stagione: “This is us”, infatti, ne conta sei e la speranza dei fan italiani era quello di vedere il remake di tutte e sei le stagioni.

Durante la presentazione dei palinsesti Rai del 29 giugno, però, è arrivata la batosta definitiva. Per Lino Guanciale ed Aurora Ruffino non c’è speranza: non si farà la seconda stagione. A dirlo è direttamente Maria Pia Ammirati:

Un brutto colpo per i due attori ma, soprattutto, per i fan. Molti, inoltre, si chiedono il senso di imbattersi nel remake di una serie lunga sei stagioni per poi fermarsi solo alla prima.