Rompicapo Strizzaocchi | 7 secondi per risolvere: ti credi un campione? Dimostralo

7 secondi sono davvero pochi e in pochissimi riescono a risolverlo. Mettiti alla prova anche tu con questo rompicapo strizzaocchi.

Rompicapo Strizzaocchi
Rompicapo Strizzaocchi (informativemanmeet screenshot)

Ti si stanno già intrecciando gli occhi eh? Dovrai essere molto abile stavolta perché non sarà facile per niente risolvere il rompicapo in 7 secondi.

Sai perché il 90% delle persone non risolve questi indovinelli? La maggior parte delle persone ha bisogno di più secondi per trovare la soluzione e si allena per migliorarsi e per diventare più veloce.
Sei qui sicuramente perché ami i rompicapo e forse credi di essere velocissimo e di farcela anche in meno tempo. I rompicapo sono giochetti divertenti che stimolano la nostra mente. Se in palestra ti alleni 4  volte alla settimana, con il cervello dovresti farlo tutti i giorni. In vacanza ad esempio è bello rilassarsi con le riviste specializzate di enigmistica e sudoku e pure in rete si trovano giochi e quiz molto carini e stravaganti. Passare il tempo così è un ottimo modo per svagarsi e divertirsi allo stesso tempo.
Possiamo iniziare? Osserva bene la figura in alto: non ci sono solo lettere d, sai trovare le altre? E quante sono? Fai partire in countdown di 7 secondi e provaci subito!

La soluzione del rompicapo strizzaocchi

Rompicapo Strizzaocchi - soluzione
Rompicapo Strizzaocchi – soluzione (informativemanmeet screenshot)

Non era facile è vero ma se hai trovato sul serio la soluzione in 7 secondi, hai una vista da lince! Probabilmente il gioco di aguzzare la vista e trovare le differenze è proprio nelle tue corde! Se invece non ce l’hai fatta, dovrai continuare ad allenarti.

Come potrai sbirciare dalla soluzione qui sopra in mezzo alle lettere d, c’erano 4 lettere b molto nascoste. C’era da diventare pazzi a trovarle tutte, ma ora che sai la soluzione puoi sfidare gli altri, vedremo se saranno bravi in 7 secondi più di te!

Sai che esistono diversi tipi di rompicapo in base alle difficoltà? Forse questo per te era troppo complesso proprio perché ti dava pochi secondi a disposizione. Potrai partire da quelli più semplici e salire piano piano il livello di difficoltà. L’allenamento costante e graduale del tuo cervello ti premierà, qualsiasi età tu abbia!

Impostazioni privacy