Amici22, le sue parole lasciano a bocca aperta | “Me la lanciò addosso”: tragedia sfiorata

Nelle ultime ore, uno dei volti principali di Amici22 ha rivelato di essersela vista molto brutta. Il rischio di sfregio era altissimo

Amici22
Amici22 (Youtube)

Il talent show di Maria de Filippi è iniziato. Amici è ormai alla sua ventiduesima edizione ma, nonostante gli anni passino, gli ascolti si mantengono sempre altissimi, così come l’interesse del pubblico. A far successo è anche una formula ormai consolidata in cui, durante la settimana, i ragazzi vengono mostrati anche nella loro quotidianità, nella casetta: in questo modo, i telespettatori li conoscono più a fondo e se ne affezionano.

Nelle ultime ore, però, uno dei volti principali della trasmissione ha rivelato un momento di vero panico. Stava succedendo l’impensabile e, se tutto fosse andato male, avrebbe potuto rimanere sfregiata a vita.

Amici22, le parole di Alessandra Celentano fanno paura

Alessandra Celentano
Alessandra Celentano (Youtube)

Una degli insegnanti più temuti, se non la più temuta in assoluto, è Alessandra Celentano. L’insegnante di danza classica è ormai una delle professoresse più longeve del programma ed è l’unica rimasta della vecchia guardia, cioè di quelli che con Maria hanno aperto il programma ormai ventidue anni fa. Le sue esigenze sono note a tutti e il suo modo di vedere la danza è totalizzante: il ballerino dev’essere preciso, pulito e ordinato in ogni aspetto della sua vita.

Non a caso, infatti, nel corso di questa settimana di lezioni, Alessandra Celentano ha sospeso il ballerino classico Ramon poiché, a suo dire, quando era in casetta vestiva in modo indecoroso, con la maschera sul viso e il pigiama corto. Ramon è stato quindi costretto a cambiare pigiama e a moderarsi nelle sue abitudini, anche se questo ha suscitato critiche da parte degli altri coach.

Nel corso di una recente intervista per Oggi, Alessandra Celentano ha però rivelato che il suo modo di essere insegnante è il riflesso di ciò che i suoi stessi insegnanti son stati con lei. “Una volta una grandissima insegnate, Carola Sza Zingarelli, mi tirò addosso una sedia. Per fortuna mi sfiorò solamente” ha rivelato. Senza arrivare a queste maniere decisamente poco adatte all’ambiente didattico e televisivo, la coach di ballo di Amici22 non fa di certo mancare rigore e disciplina, nella sua aula. Come le piace ricordare, però, chi riesce a resistere ai suoi modi diventa spesso e volentieri un professionista: si pensi ad Anbeta, oggi stella della danza classica, o a Leon, che partecipò ad Amici nel 2003.