Decide di ridursi il seno, il motivo ha dell’incredibile

Non solo mastoplastiche additive, esiste anche chi, a causa del seno troppo voluminoso, decide di ridurlo e in questo caso anche per un motivo incredibile.

Quando si tratta di chirurgia estetica, il primo pensiero legato agli interventi è per aggiungere una o più taglie al seno, reiterando e rinnovando il grande cruccio delle donne secondo cui non sarebbero tali senza una terza abbondante.

Eppure, esistono anche tante persone che a causa di un seno ingombrante, lo stesso agognato da chi magari porta una seconda, decidono di ridurlo, nello stupore generale, proprio come è successo a una ragazza di vent’anni canadese.

Riduzione del seno: il motivo incredibile
Seno, c’è chi lo riduce (ck12.it)

Janel Nelson, infatti, aveva davvero un seno troppo grande, tanto da avere anche fastidiosi problemi di salute soprattutto alla postura. A causa della mole eccessiva Janel combatteva con diversi attacchi di emicrania. Ma non solo, si sentiva sempre con gli occhi puntati addosso, al punto da non riuscire più a sentirsi a proprio agio con se stessa.

“Ogni volta che entravo in una stanza era come se entrasse solo il mio seno, non io”, aveva raccontato la ventenne sui social. “Mi sentivo a disagio, per non parlare dei problemi legati al fisico. I muscoli delle mie spalle erano costantemente in tensione a causa del peso portato dal reggiseno, mi si è anche schiacciato un nervo del collo, e la mia postura era scorretta”.

Così, la ragazza ha deciso di ridurre il seno, anche se in molti hanno provato a farla desistere, a cominciare dal medico che ha commentato la sua richiesta con: “Cosa dirà il tuo futuro marito?“. Insomma, non proprio il massimo della sensibilità.

Janel e il racconto sui social di un seno troppo ingombrante

Eppure, non è stato solo il medico a sconsigliarle l’operazione, come ha raccontato lei stessa sui social. “Mi dicevano che ero troppo giovane, che avrei dovuto aspettare di avere figli, e poi cosa penserebbe il mio futuro marito?”, ha spiegato ancora Janel su TikTok. “Ogni volta perdevo un po’ di coraggio. Ho anche pensato di non insistere più perché ero stufa di avere tutti contro”. Ma alla fine, nonostante tutto, Janel ha deciso di sottoporsi all’intervento.

Janel Nelson e la riduzione del seno
Janel Nelson riduce il seno: il prima e il dopo (ck12.it)

“Mi ha cambiato la vita. Mi sembra di stare in un nuovo corpo. Sono finalmente libera di saltare, di avere una vita come quella di ogni 20enne, non ho più una scelta limitata nell’abbigliamento e posso prendere qualsiasi cosa nei negozi sapendo che riuscirò a infilarmela addosso senza problemi”, ha confessato ancora la ragazza. L’abbigliamento, infatti, è uno dei “problemi” più grave delle ragazze prosperose.

Se da una parte si schernisce chi ha poco seno, dall’altra si stigmatizza chi ne ha troppo, mal digerendo la scelta di una maglietta troppo scollata, proprio perché risulterebbe volgare e poco femminile. Insomma, non si è mai contenti del corpo delle donne, ma questa è un’altra storia, più che millenaria. Janel, però, oggi si sente bene con se stessa, una conquista non da poco. “Prima avevo una scarsa autostima, adesso invece sono molto contenta di me e penso che non mi pentirò mai e poi mai della mia scelta”.

Articolo di Karola Sicali