Vergognosa scena a San Valentino | C’entra un ex

Ormai San Valentino è diventata una festa più commerciale che sentimentale. Questa proposta, poi, lascia a bocca aperta: colpa degli ex

Quando si chiude una relazione, è difficile riuscire a girare completamente pagina. Rancori mai espressi e situazioni mai chiarite si ripresentano spesso nella mente dei due ormai ex innamorati, trascinando in loro rabbie inespresse che non consentono di aprire il cuore ad altre relazioni.

San Valentino, scena vergognosa
Coppia che litiga, vergogna a San Valentino (solonotizie24.it)

Anziché cercare il dialogo e la risoluzione dei conflitti, che porterebbe entrambe le parti a una serenità fondamentale per ricominciare la propria vita, spesso si ricorre a vendette e ripicche anche materiali. Dalle più scenografiche, come macchine rovinate o scene incredibili, a quelle più tradizionali, ce n’è una in particolare che lascia davvero sconvolti: succede proprio per San Valentino.

San Valentino, il regalo per l’ex: un bidone

Non tutti riescono a chiudere il capitolo della propria relazione con serenità e maturità, lasciando il proprio partner con civiltà ed educazione. Per qualcuno, infatti, le cose sono andate talmente male da imporre la necessità di vendette anche aspre, che lasciano sicuramente l’amaro in bocca. C’è un’azienda che ha raccolto questa voglia di ripicca e ne ha fatto un business: è la Business Waste.

Questa, mette a disposizione 50mila cassonetti per dare l’opportunità alle persone di “cestinare” i propri ex, stampando i loro nomi sui bidoni della spazzatura. Questi, infatti, vengono piazzati in tutto il Regno Unito per la raccolta differenziata dei locali pubblici come ristoranti, bar o uffici. Chi ha acquistato l servizio, poi, riceve dalla compagnia una fotografia del cassonetto con il nome dell’ex, così ne ha le prove:

Bidoni della spazzatura: idea vergognosa
Bidoni della spazzatura: lo fanno a San Valentino (solonotizie24.it)

Se, leggendo di questa proposta, vi è venuta la voglia di dedicare anche voi un bidone, potete leggere tutte le informazioni e comprarne uno a questo link. Il fondatore di Business Waste, Mark Hall, durante un’intervista al Daily ha detto che stanno offrendo l’opportunità di dare ai bidoni i nomi degli ex proprio in vista di San Valentino. “Speriamo che ‘cestinare’ il nome del vostro ex possa servirvi a lasciare alle spalle le storie finite male una volta per tutte” ha dichiarato.

Sebbene sembri strano, pare che in Inghilterra la proposta stia funzionando egregiamente. Chissà che, spinti dall’entusiasmo, anche imprenditori italiani possano replicare il servizio di raccolta differenziata: sul sito di Business Waste si può anche selezionare la grandezza del bidone che si desidera, personalizzandolo.