Youtuber italiana aggredita, grande paura

Aggressione preoccupante quella che ha subito una seguitissima Youtuber italiana. Le immagini fanno paura: ecco cos’è successo

Ormai grazie ai social network si possono conoscere tutti i dettagli delle vite degli influencer e degli youtuber. Basta una storia su Instagram per aggiornare i propri follower su dove si è, con chi si è e cosa si sta facendo.

Greta Menchi
Youtuber aggredita: le immagini (ck12.it)

Se da un lato questo consente ai follower di condividere con il proprio creator preferito la sua felicità, godendo dei suoi viaggi o dei suoi acquisti, dall’altro lato è un modo anche per informarsi sul suo stato di salute, soprattutto nei periodi di silenzio.

Nelle ultime ore, una nota Youtuber italiana da più di 1 milione di follower ha postato sulle proprie storie di Instagram alcune fotografie spaventose. Il suo volto è tumefatto e pieno di tagli: è stata aggredita.

Greta Menchi aggredita: cosa è successo

Youtuber italiana seguitissima, Greta Menchi è conosciuta soprattutto per aver fatto parte nel 2017 della giuria del Festival di Sanremo, nell’anno della vittoria di Occidentali’s Karma. Contrariamente al solito, negli ultimi giorni è apparsa su Instagram con il volto tumefatto, tagli sulle labbra e cerotti ovunque: le fotografie sono spaventose e denunciano un’aggressione.

Greta Menchi
Greta Menchi aggredita da un cane (ck12.it)

Nelle immagini, la youtuber ha una garza sporca di sangue in mezzo alle labbra gonfie e i cerotti partono dal naso e arrivano fino alle labbra. Ad aggredirla è stato un cane: “Non vi so dire che razza di cane fosse sappiate solo che ha dei denti che sono dei bisturi“, confessa. In pochi secondi le ha tagliato la parte del naso e del viso e, senza pensarci troppo, Greta è subito corsa in Pronto Soccorso.

Non riuscivo a capire neanche il danno, solo che sentivo con la lingua che dietro era tutto aperto” ha confessato, spiegando poi che l’hanno saturata nella parte interna. Nonostante per i morsi di animali solitamente non si mettano punti, per il rischio di infezioni, nel suo caso si è rivelato necessario farlo. Greta dovrà poi parlare anche con un chirurgo plastico per capire il da farsi, poiché sul viso ha grandi ferite. “Spero che non mi mettano i punti la fuori” dice, indicando il naso, “…perché fortunatamente non mi ha strappato la pelle. Nella sfortuna è andata bene conclude poi.

Infine, Greta ha specificato che il cane non verrà assolutamente abbattuto poiché è stato un semplice incidente. “Il cane mi conosce e se mi avesse voluto sbranare, non sarei stata qua ora. Io l’ho difeso davanti a tutti, è un incidente!“.