Lutto nella Famiglia Bradford, se ne va il piccolo Nicolas | Una vera maledizione

Altro grande lutto per l’iconico telefilm americano. Per la Famiglia Bradford c’è un altro doloroso addio: se ne va Nicolas

La Famiglia Bradford è stato un telefilm americano che ha appassionato milioni di telespettatori in tutto il mondo. Dal titolo originale Eight is Enough, come Settimo Cielo è uno di quei prodotti che mostravano la vita famigliare tra litigi, innamoramenti e quotidianità e che raccoglievano sempre ottimi risultati.

Nicolas de La Famiglia Bradford
Nicolas de La Famiglia Bradford: morto Adam Rich (ck12.it)

Dei suoi iconici protagonisti, però, sono diversi ad aver avuto una vita piuttosto sfortunata. L’ultimo annuncio è quello della morte di Adam Rich, famoso per aver interpretato la piccola peste Nicolas: a dare la notizia è stata la Cnn, anche se non è stata specificata la causa del decesso.

Nel cast de La Famiglia Bradford, però, questa non è l’unica storia sfortunata. Ecco cosa è successo.

Adam Rich, morto a 54 anni: lo sfortunato cast de La Famiglia Bradford

Famoso per aver dato il volto all’iconico Nicolas, il piccolo di casa Bradford, Adam Rich aveva poi partecipato a diverse serie e film degli anni Settanta e Ottanta, tra cui Small Wander e Fantasy Island. L’ultima sua apparizione degli anni Novanta è stata quella di un episodio di Baywatch, dopo il quale è sparito per oltre dieci anni, ritornando nel 2000 con qualche comparsa. Nel 1991, però, è stato arrestato con l’accusa di furto e a pagargli la cauzione fu proprio il suo “papà” de La Famiglia Bradford, Dick Van Patten.

Adam Rich
Adam Rich, morto l’attore de La Famiglia Bradford (ck12.it)

Un’altra protagonista della serie tv che ebbe una vita sfortunata è Diana Hyland, che interpretava la madre, Joan Bradford. Dopo 12 giorni dalla messa in onda del primo episodio, infatti, morì di tumore lasciando tutti stupefatti. Nella serie tv, quindi, Tom Bradford rimane vedovo e la storia riparte da quel punto, nella seconda stagione. Anche Susan Richardson, omonima nella serie, ci son stati diversi problemi: rimasta incinta nel 1977, per entrare nella parte si dovette sottoporre a durissime diete, che la portarono ad avere problemi alimentari e dipendenze da droghe. Dopo la fine della serie, inoltre, ha dovuto affrontare anche il sequestro di sua figlia in Corea, che le causò un’enorme depressione.

Will Aames, l’interprete di Tommy Bradford, ha invece sperperato tutto ciò che ha guadagnato in alcol e droga. Lany O’ Grady, cioè l’attrice che ha dato il volto a Mary Bradford, è morta per overdose di farmaci nel settembre 2001. Insomma, sembra che la serie tv dall’enorme successo non abbia portato grande fortuna, ai suoi attori: nel ricordo di chi l’ha amata, però, resteranno solo le risate e le emozioni provate.