Attenzione alle truffe su Vinted | 2500 euro per un’amara esperienza (condivisa su TikTok)

Nuove truffe su Vinted: scatta l’allarme. “Ci sono cascata”: l’amara esperienza da 2500 euro condivisa su TikTok.

Fare acquisti online è ormai diventata un’abitudine consolidata per moltissimi consumatori. Soprattutto dopo la nascita di svariate piattaforme di e-commerce che mirano a facilitare questa attività.

Truffe su Vinted
La truffa su Vinted: cosa è successo (Ck12.it)

Per quanto però questo nuovo modo di fare shopping sia estremamente pratico e veloce, non bisogna mai abbassare la guardia perché può anche farci incorrere in una serie di truffe ben architettate. Stavolta a cadere nel mirino è stata un’utente su Vinted, il sito di vendita online che permette di vendere o scambiare articoli nuovi o di seconda mano. Ma scopriamo subito che cosa è successo.

Attenzione alle truffe su Vinted

Nell’ultimo periodo la piattaforma di shopping online Vinted ha acquisito una notevole notorietà. Tanto da essere usata sempre più spesso per vendere e scambiare oggetti nuovi o usati. Ad ogni modo, nonostante gli innumerevoli vantaggi che questo sito offre, anche in questo caso non bisogna mai abbassare la guardia o si può rischiare di andare incontro a spiacevoli sorprese. Ed è proprio questo ciò che è successo ad una ragazza che ha denunciato su Tik Tok una truffa subita proprio su Vinted. La giovane, di fatto, avrebbe acquistato una borsa di Dior del valore di 2500 euro accompagnata da scontrino come prova di autenticità, messa in vendita a 500 euro. Successivamente, la ragazza avrebbe scoperto trattarsi di un falso.

La denuncia su Tik Tok

Sul suo account Tik Tok, happycactus_shop, la vittima della truffa ha spiegato nel dettaglio come è avvenuto l’inganno. Sottolineando come di fatto il prezzo così basso della borsa non l’avesse insospettita poiché su Vinted spesso capita che qualcuno si stufi di un articolo e voglia venderlo per acquistare qualcos’altro. Inoltre, la giovane ha detto di essersi fidata ciecamente poiché fino a quel momento era sempre stata molto soddisfatta degli acquisti effettuati sulla piattaforma e di essere fra l’altro coperta dall’assicurazione in caso di reso. Quando poi, però, è arrivato il pacco la ragazza si sarebbe insospettita non tanto per la confezione in cui la borsa era contenuta, che sembrava essere del tutto originale, quanto per l’accessorio stesso.

Truffa Vinted
La truffa su Vinted (Ck12.it)

Stando alla ricostruzione fatta sui social network, ad un primo sguardo l’articolo le era sembrato perfetto. Ma andando più a fondo si è accorta di alcuni particolari ‘sospetti’. Oltre a nutrire qualche dubbio sul venditore, happycactus_shop si è resa conto che lo scontrino era stampato su carta non termica. Inoltre, anche il numero di serie non era presente in un punto specifico della borsa. Insomma, un’amara esperienza conclusasi con una brutta fregatura, ma anche con una grande lezione. “Mi raccomando ogni volta che comprate qualcosa online state davvero attenti e non fidatevi mai di un venditore che non ha recensioni, soprattutto se acquistate qualcosa che costa tanto” ha detto la giovane su Tik Tok, nell’attesa che l’assistenza di Vinted verifichi quanto accaduto.

Articolo di Veronica Elia