Mangia cibo spazzatura per le view, attacco cardiaco a 33 anni | Mistero sulla morte del TikToker

Era riuscito a conquistare il successo in maniera ‘anomala’ ovvero abbuffandosi di cibo spazzatura. Ma un arresto cardiaco se lo è portato via. Cosa è successo al famoso tiktoker da quasi due milioni di follower?

I suoi video non erano certo per deboli di stomaco: ingurgitava davvero di tutto provando, clip dopo clip, qualsiasi cibo spazzatura esistente sul mercato ma anche alimenti dai colori fuori dal comune o cibi scaduti da tempo. Dalla frutta sciroppata del 1960 alla carne di manzo scaduta da decenni, da bevande el secolo scorso ad pezzi di alimenti ormai non giudicabili commestibili. E con questa ‘strategia’ era riuscito a raggiungere il successo su TikTok, con un seguito di quasi due milioni di follower.

 Waffler69
Taylor LeJeune, morto il Tiktoker Waffler69 (ck12.it)

Rimasti attoniti e sconvolti nell’apprendere dal fratello la notizia della sua morte, a soli 33 anni. Lui era Taylor LeJeune meglio noto come Waffler69, il nickname che utilizzava sulla piattaforma social ricca delle sue clip ‘estreme’ che ora non potrà più condividere, dopo che un presunto attacco cardiaco, le cui cause sono ancora tutte da chiarire, se lo è portato via.

Stroncato da un infarto il tiktoker che mangiava cibo spazzatura: cosa lo ha causato?

“Mio fratello Taylor… è morto intorno alle 22:00 dell’11 gennaio 2023 – ha annunciato tristemente Clayton – a causa di un presunto attacco di cuore. È stato portato d’urgenza in ospedale e un’ora e mezza dopo è morto. Non ho ancora realizzato ciò che è successo. Il futuro è un’incognita… ma ho pensato che avrei dovuto annunciare la sua morte su TikTok per farlo sapere a tutti”. Un messaggio che ha generato un modo di stupore prima e poi di cordoglio e vicinanza alla famiglia del giovanissimo tiktoker. Ma, parallelamente, molti utenti hanno sostenuto che la causa del decesso possa essere legata proprio alle ‘abitudini’ gastronomiche del 33enne ovvero un’alimentazione poco sana e sovradimensionata rispetto al fabbisogno calorico giornaliero. Abitudini alimentari sregolate, quelle di Taylor che, secondo buona parte dei follower, sarebbero una causa, o quantomeno una concausa, di quello che gli è successo.

Le ipotesi dei fan: quello che mangiava ne ha provocato la morte

Del resto il Tiktoker postava video tutti i giorni o quasi e, anche se al momento la ragioni dell’attacco cardiaco sono ancora sotto indagine, c’è chi sostiene, e lo ha scritto sui social, che “Waffler ha mangiato tonnellate di fastfood, carne selvatica e altre cose e sia suo padre che suo nonno sono morti per problemi cardiaci genetici, quindi è più che probabile che questi fattori abbiano causato la sua morte” . “Per essere onesti – ha aggiunto un altro utente – penso che siano stati i cibi malsani che ha mangiato a causare il suo infarto”.

Taylor LeJeune
Taylor LeJeune, morto il Tiktoker Waffler69 (ck12.it)

Vi è poi il filone dei no vax secondo i quali sarebbe tutta colpa del vaccino contro il Covid, ma si tratta di una minoranza, messa rapidamente a tacere dagli altri utenti. Tra i suoi fan c’è poi chi pur ammettendo che gli piaceva guardarlo ne ricorda il respiro sempre affaticato e le mani tremanti sostenendo che, probabilmente, avesse “ipertensione, iperlipidemia e diabete; il cibo probabilmente ha fatto questo. Che tu ci creda o no, le ciambelle sono più pericolose dei vaccini”.

Articolo di Daniele Orlandi