WhatsApp cambia faccia: tutto quello che sappiamo sul cambiamento epocale

Sono in arrivo diverse novità per quanto riguarda WhatsApp per Android, iOS e desktop e finalmente gli utenti che usano questa app di messaggistica potranno godere di maggiore possibilità di condivisione e anche di qualche funzione in Beta per quanto riguarda la grafica. Scopriamone di più.

Una delle novità WhatsApp maggiormente attese dagli utenti della piattaforma di messaggistica online prevede la possibilità di essere multidispositivo. Ma cosa vuol dire con precisione? Vediamo tutto nel dettaglio, di seguito.

smartphone con whatsapp
Novità WhatAapp per smartphone e iPhone – CK12

WhatsApp multi-dispositivo, come usare lo stesso account su telefoni diversi

Dopo essere stata a disposizione in versione beta, è finalmente ufficiale: si può usare un account WhatsApp su diversi smartphone, fino a un numero massimo di 4. Insomma, se fino ad ora era possibile associare e collegare al dispositivo principale dei dispositivi secondari, come il pc-desktop oppure un tablet, ora è possibile usare proprio altri smartphone.

Cosa significa? In pratica ora è possibile usare lo stesso identico account WhatsApp sia su uno smartphone con sistema Android che su iPhone, così come su tablet, computer o web (dal browser) allo stesso tempo. Un bel vantaggio per chi possiede tanti dispositivi e vuole essere sempre connesso con contatti e gruppi sulla piattaforma. C’è solo un limite: i dispositivi possono essere solo 4.

Da ricordare che ogni account si connette in modo indipendente, per cui per messaggi, media e chiamate è sempre garantita la crittografia end to end.

Come collegare WhatsApp su diversi dispositivi

Il modo per collegare diversi smartphone WhatsApp è uguale a quello per collegare diversi dispositivi o usare il browser web. Cioè occorre aprire WhatsApp dal dispositivo principale, da Impostazioni su iPhone, o tre puntini in alto a destra per smartphone Android, si sceglie la dicitura Dispositivi collegati. Quindi Collega un dispositivo. A questo punto si inquadra il codice QR visualizzato sul display del dispositivo principale con lo smartphone da collegare.

Altre novità in arrivo per la grafica

La versione beta di WhatsApp per Android, iOS e desktop sta subendo importanti modifiche anche per quanto riguarda l’interfaccia utente. Le novità per Android riguardano le schede di navigazione che possono essere spostate nella parte inferiore dello schermo (versione 2.23.8.4 per Android), come riportato da Wabetainfo.

In più: la condivisione automatica di Facebook per gli aggiornamenti di stato e lo sviluppo di emoji animati come prossimo aggiornamento per migliorare ulteriormente la comunicazione e la connettività all’interno della piattaforma di messaggistica online.

Con un’interfaccia appena ridisegnata, gli utenti di WhatsApp avranno la comodità di accedere a opzioni di navigazione come community, chat, stato e chiamate su schermi più grandi e ciò sarà più comodo per gli utenti che usano una sola mano.

Whatsapp
WhatsApp sta testando diverse novità grafiche – CK12.it

E tra le novità future, attualmente in fase di sviluppo, c’è anche una tastiera rinnovata per dispositivi Android che dovrebbe essere rilasciata in un futuro aggiornamento. La puoi trovare sull’ultima beta di WhatsApp per Android versione 2.23.9.2 disponibile su Google Play Store.

Il cambiamento potrebbe non piacere agli utenti che usano molto gli emoji. Il motivo è semplice, il cambiamento della tastiera prevede la barra di selezione spostata dal basso verso l’alto, il che potrebbe portare all’eliminazione della barra delle diverse categorie di emoji.

Insomma, potrebbe essere necessario scorrere di più per individuare l’emoji desiderato. Ma ancora la funzionalità è attualmente in beta testing e verrà rilasciata solo al termine della fase di test.