Come preparare un mojito alla fragola analcolico – VIDEO

ULTIMO AGGIORNAMENTO 8:36
0
88

Pochi minuti per preparare un mojito alla fragola: cosa occorre, come si prepara la sua variante senza rum, mocktail analcolico.

(screenshot video)

Estate, è tempo di rinfrescarsi: uno dei cocktail preferiti è sicuramente il Mojito, ma lo avete mai assaggiato alla fragola? Mettetevi all’opera, perché pochi semplici ingredienti possono regalarvi un gusto davvero rinfrescante. Innanzitutto occhio alla scelta delle fragole: sceglietele più locali, biologiche e fresche che potete. Ora andiamo a scoprire gli altri ingredienti e a comporre la variante analcolica.

Leggi anche –> Enzo Maiorca salvò la delfina incinta: la storia – VIDEO

Il mojito alla fragola analcolico: come si prepara in pochi minuti

Gli ingredienti che servono sono: sciroppo semplice alla menta fatto in casa; fragole; menta; lime; rum bianco ma ovviamente solo nella variante alcolica, ghiaccio tritato e soda. Per ornare la vostra bevuta, ricordate anche di tenere dei ramoscelli di menta da parte. Versare lo sciroppo in un bicchiere di spicchi di lime, foglie di menta e tre quarti di fragole. Dopo aver miscelato bene, magari con un impastatore, aggiungete rum chiaro, quindi ghiaccio tritato e soda. Nella versione analcolica, il rum si sostituisce con maggiore quantità di soda.

Alcuni consigli: versare il contenuto in bicchieri highball guarniti con foglie di fragola e menta. Inoltre, lo sciroppo di menta semplice può essere preparato con settimane di anticipo. Se lo fate all’ultimo momento, prima di preparare il cocktail, ricordate di far raffreddare mezzora circa in frigo il preparato alla menta. Questi cocktail, che siano analcolici o con l’aggiunta di rum, devono essere serviti gelati.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here