Meteo 5 agosto, temporali al Centro-Sud: allerta gialla in 10 regioni

0
79

Meteo 5 agosto: piogge e temporali al Centro Sud

Meteo 5 agosto

Segnala ancora brutto tempo il barometro del meteo in Italia per il giorno 5 agosto 2020, il Dipartimento Nazionale della Protezione Civile, basandosi sui propri studi e modelli matematici, indica la presenza di un “minimo depressionario in quota” sulle zone dell’Italia centrale in rapido spostamento verso Sud-Est. A tal proposito è stato necessario emettere un nuovo bollettino di allerta meteo di livello giallo. In tale bollettino si segnalano condizione meteorologiche avverse in grado di determinare criticità idrogeologiche e idrauliche. Vediamole nel dettaglio

Protezione Civile: allerta meteo gialla in dieci regioni

Il bollettino di allerta meteo emesso dalla Protezione Civile prevede dal tardo pomeriggio di ieri, martedì 4 agosto, e per le successive 24-36 ore indica la presenza di piogge e temporali sparsi e diffusi. Le zone interessate sono in un primo tempo il settore Sud-Est dell’Emilia-Romagna, successivamente le piogge si sposteranno, fino a diventare temporali, sulle Marche, sull’Umbria, sul Lazio, sull’Abruzzo, sul Molise, sulla Campania, sulla Puglia, sulla Basilicata e sulla Regione Calabria. I temporali saranno brevi ma di forte intensità uniti ad attività elettrica, grandinate e forti raffiche di vento.

Le previsioni dell’Aeronautica militare

In parallelo è possibile attingere alle indicazioni dell’Aeronautica militare relativamente alle temperatura, ai mari e ai venti. Il dettaglio

Temperature minime: in ribasso nelle zone del centro-sud della Penisola italiana e su tutto il versante della pianura padana. Temperature in aumento sulla Liguria, non sono segnalate variazioni sostanziali nelle altre regioni del nord Italia e della Sardegna.

Temperature massime: in rialzo su tutto il nord dell’Italia, sulle coste della Regione Toscane e della Regione Sardegna.  Diminuzione prevista per via dei fenomeni temporaleschi nelle zone del centro-sud del Paese.

Venti si segnalano di carattere moderato nordorientale su tutto il versante Adriatico; venti da deboli a moderati nordoccidentali su tre regioni, le isole Sicilia e Sardegna più la Calabria. Venti deboli sul resto del territorio italiano.

Mari: molto mossi sin dal primo mattino del 5 agosto nel canale di Sardegna, sul mar Tirreno meridionale e sullo stretto di Sicilia. Il moto ondoso è segnalato dall’Aeronautica militare in attenuazione. Mar Ligure è segnalato da mosso a poco mosso così come i restanti bacini della Penisola italiana.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here