Bimbo di 8 anni muore misteriosamente. Le sue ultime parole “ti voglio bene mamma”

0
153

Clare Walker, madre del piccolo Cillian Anderson, racconta gli ultimi istanti drammatici della vita di suo figlio, morto per cause ancora sconosciute, a soli 8 anni. Le ultime parole del piccolo sono state “ti voglio bene mamma”.

Foto da The Sun

Non si dà pace Clare Walker, la giovane madre scozzese di 31 anni che lo scorso 5 maggio, a Dundee, in Scozia, ha visto improvvisamente morire il figlio Cillian, di soli 8 anni. Come spiegato dal The Sun la tragedia è stata inevitabile nonostante i tentativi di soccorso dei due genitori e la disperata corsa in ambulanza.

“Ti voglio bene mamma”, le parole del bambino

La giovane donna, madre di altri tre figli, ha deciso di raccontare alla stampa gli ultimi istanti di vita di suo figlio: “Gli avevo appena chiesto di mettersi il pigiama, avremmo dovuto guardare un film insieme subito dopo aver finito di sistemare”. La tragedia si è consumata improvvisamente qualche secondo dopo, mentre Clare stava tornando al piano di sotto: “L’ho sentito urlare” racconta, “era penetrante, come un urlo molto, molto spaventato. Era un suono che non avevo mai sentito fare a mio figlio”.

A nulla sono valse né la tempestività della donna di portare immediatamente il piccolo fuori per prendere aria, né la rianimazione cardiopolmonare eseguita dal padre del piccolo, Bruce. Cillian, già asmatico, crolla tra le braccia della madre e muore 10 minuti dopo essere arrivato al Ninewells Hospital, a 3 miglia di distanza da casa sua.

“Non riuscivo a crederci” racconta la giovane donna, “era come se qualcuno mi avesse squarciato le budella. Poco prima mi aveva detto ‘ti voglio bene mamma’. Gli avevo risposto ‘anche io ti voglio bene, verso l’infinito ed oltre'”.

Foto da The Sun

Le cause della morte

Il piccolo, che oltre ad essere asmatico soffriva anche di rinite allergica, era da tempo sotto osservazione per le sue condizioni di salute. Al momento, non si hanno ancora notizie certe sulle cause della morte del bambino. Gli esperti hanno ipotizzato possa trattarsi di asma o di un attacco allergico fatale ma bisognerà comunque attendere i risultati delle analisi del sangue per avere risposte più certe.

Tuttavia, Clare non è convinta della versione rilasciata dall’ospedale e denuncia anomalie e ritardi nei soccorsi: secondo il racconto della donna, infatti, l’ambulanza sarebbe arrivata in ritardo, senza rinforzi e con attrezzatura medica inadeguata. “I soccorritori hanno provato ad intubarlo fin da subito, ma un’infermiera continuava a dire che il tubo era della misura sbagliata” dice Clare che si dispera per non aver potuto nemmeno stringere un’ultima volta la mano di suo figlio. “Non mi darò pace fino a quando non verrà fuori la verità”.

La polizia di Dundee cerca ancora di fare luce sull’accaduto. Sul corpo del bambino sono stati effettuati accertamenti per escludere o meno la presenza di lividi e l’ispettore capo Ray Birnie ha richiesto un campione di urina di Clare.

I funerali di Cillian si sono svolti il 27 maggio, in forma privata a causa delle ristrettezze per il Covid-19, ma il feretro a tema Fortnite è stato salutato in lontananza anche dai suo amici, travestiti da supereroi.

Potrebbe interessarti anche -> Viviana Parisi scomparsa insieme al figlio: “Trovato cadavere di donna” 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here