Inter-Shakhtar, 5-0 Lautaro e Lukaku regalano a Conte la Finale: Highlights

0
168

A Dusseldorf finisce 5-0, neroazzurri in finale

Inter Shakhtar Highlights

Con una doppietta a testa di Lautaro Martinez, al 18′ e al 74′, e Lukaku, al 78′ e all’85’, a cui si somma una rete di di D’Ambrosio, al 63′ l’Inter di Antonio Conte liquida lo Shakhtar Donetsk e stacca il pass per la finale di Europa Leaugue di Colonia dove, venerdì 21 agosto, affronterà il Siviglia di Lopetegui, vediamo insieme cronaca, tabellino ed highlights.

La partita

La grinta di Antonio Conte, la vena realizzativa di Lautaro Martinez, il lavoro di forma e sostanza di Godin, D’Ambrosio, Barella e Lukaku regalano all’Inter una finale europea esattamente a dieci anni di distanza dal successo in Champions League che consacrò il Triplete. Finisce in goleada alla Merkur Spiel-Arena di Düsseldorf. Vediamo le reti. Al 18′ Inter in vantaggio, Barella in area verso Lautaro Martinez che di testa sovrasta il suo avversario e incorna nell’angolino basso di sinistra. Lo Shakhtar sbanda ma resiste finché al 63′ D’Ambrosio sovrasta i difensori ucraini nell’area piccola ed incorna di testa sulla destra e fa il 2-0. Il resto del match serve solo a vedere la doppietta del Toro, imbeccato al 74′ in area da Lukaku, che, al 78′ e all’85’ si mette in proprio e realizza la sua personale doppietta. Si torna in campo venerdì 21 agosto alla RheinEnergie Stadion di Colonia per la partita che assegnerà l’Europa League 2019-2020: Siviglia-Inter.

Inter Shakhtar Donetsk Highlights e Tabellino

Reti: 18′ Lautaro Martinez, 63′ D’Ambrosio; 74′ Lautaro Martinez; 78′ Lukaku; 85′ Lukaku

Inter (3-5-2): Handanovic; Godin, De Vrij, Bastoni; D’Ambrosio (81′ Moses), Barella, Brozovic (85′ Sensi), Gagliardini, Young (62′ Biraghi); Lukaku (85′ Esposito), Lautaro Martinez (81′ Eriksen). Non entrati: Padelli, Ranocchia, Skriniar, Pirola, Candreva, Borja Valero, Agoume,  Allenatore: Conte

Shakhtar Donetsk (4-2-3-1): Pyatov; Dodo, Kryvtsov, Khocholava, Matviyenko; Marcos Antonio, Stapanenko; Marlos (77′ Konoplyanka), Alan Patrick (58′ Solomon), Taison; Junior Moraes. Non entrati: Trubin, Vitao, Fernando, Dentinho, Marquinhos Cipriano, Bondar, Maycon, Kovalenko, Bolbat, Teté, Pikhalonok. Allenatore: Castro

Ammoniti: Taison
Espulsi:
Arbitro: Szymon Marciniak Polonia
Assistitenti: Pawel Sokolnicki e Tomasz Listkiewicz
Quarto uomo: William Collum
VAR: Pawel Gil – Tomasz Kwiatkowski

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here