Chadia Rodriguez: “Bella così” è un inno contro il cyberbullismo e il body shaming

ULTIMO AGGIORNAMENTO 19:54
0
304

“Bella così”, il singolo della rapper Chadia Rodriguez e Federica Carta, è un successo radiofonico che rappresenta il cuore di un progetto contro la violenza sulle donne, il cyberbullismo e il body shaming. 

(Screenshot video)

Stasera in prima serata su Italia 1 torna “Battiti Live“, l’unico appuntamento televisivo dell’estate musicale italiana presentato da Alan Palmieri ed Elisabetta Gregoraci. Sul palco del quinto ed ultimo appuntamento della stagione 2020, saliranno molti volti noti della musica italiana e internazionale, tra cui Chadia Rodriguez che, insieme a Federica Carta, canterà il brano “Bella così”, un inno contro la violenza, il cyberbullismo e il body shaming.

Chi è Chadia Rodriguez, la protagonista dell’estate

Chadia Rodriguez, classe 1998, è una giovane rapper spagnola naturalizzata italiana. Vive a Torino e prima di dedicarsi completamente alla musica ha sperimentato varie passioni, tra cui quella del calcio, giocando per ben 7 anni nella squadra giovanile della Juventus Women. Dopo un grave infortunio, si butta nel mondo della musica e inizia a scrivere i suoi primi pezzi: viene notata prima dal produttore Big Fish e successivamente dalla Sony Music, con cui firma un contratto a soli 20 anni.

Giovanissima e già determinata, Chadia diviene la prima donna a comparire sulla copertina di una playlist rap su Spotify e i suoi brani scalano velocemente le classifiche musicali. E’ considerata la rapper numero 1 nella scena femminile italiana, ha superato i 100 milioni di stream e non ha nulla da invidiare alle colleghe d’oltreoceano a cui si ispira, come Cardi B e Nicki Minaj.

“Bella così”: un messaggio di forza e orgoglio per le donne

A maggio Chadia ha lanciato il suo nuovo singolo “Bella così“, parte di un progetto più ampio contro la violenza sulle donne, il cyberbullismo e il body shaming. Il brano era stato annunciato già l’8 marzo con un video Instagram in cui la rapper riportava alcuni degli insulti quotidiani ricevuti sui social; l’uscita, però, era stata posticipata a causa del coronavirus. Nel singolo, la giovane artista ha coinvolto donne con storie complesse e diverse tra loro, rappresentando la femminilità a 360 gradi. Il brano lancia un messaggio di forza e orgoglio alle donne, per farle sentire a proprio agio con se stesse e con il proprio corpo, ciascuna nei propri pregi e nei propri difetti.

Nel singolo c’è anche la voce di Federica Carta: “La ragione per cui ho deciso di chiedere proprio a Federica di fare questo pezzo è perché abbiamo due tipi di pubblico completamente diversi e la canzone poteva arrivare a più persone” aveva spiegato la Rodriguez qualche mese fa a HeyJude Magazine.

View this post on Instagram

Piacere, mi chiamo donna

A post shared by CHADIA RODRIGUEZ (@chadiaarodriguez) on

Leggi anche -> Nathalie Guetta, la Natalina di Don Matteo, sorella del famoso dj