Techetechete, le anticipazioni della puntata di stasera

ULTIMO AGGIORNAMENTO 16:33
0
241

Techetechete, per la puntata di stasera Pino Pagano, l’uomo che sul palco di Sanremo minacciò di lanciarsi dalla balaustra

Techetechete

Techetechete, per stasera è prevista un ritorno in onda di una degli episodi più noti del Festival della canzone italiana di Sanremo, come quando Pino Pagano nel 1995 minacciò di lanciarsi dalla balaustra dell’Ariston con il conduttore Pippo Baudo che lo andrò letteralmente a prendere.

Sul profilo Facebook del programma è stato infatti pubblicato un video-college con le varie contestazioni nel corso delle edizioni: certamente quella di Pagano è la più nota, quasi tutti l’hanno vista pur se all’epoca non esistevano i social e nessuno avrebbe scritto che quelle immagini erano virali.

“Quando i temi sociali entrano a Sanremo” è scritto nella didascalia del post di Facebook, e oltre Pagano ci sono anche gli altri “contestatori” sanremesi.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Reazione a Catena, i Tre alla Seconda campioni: quanto hanno vinto

techetechete

Dal video che anticipa la puntata di stasera di Techetechete, sicuramente rivedremo Pino Pagano e quel famoso gesto ormai vecchio di venticinque anni, ma non solo. Sono tanti nel corso degli anni gli imprevisti, i colpi di scena che hanno messo in evidenza il Festival oltre che per lo spettacolo delle canzoni.

Un episodio simile a quello di Pagano avvenne nel 2013 quando alla conduzione c’era Fabio Fazio. Anche in quel caso dei lavoratori interruppero lo show proprio mentre Fazio stava parlando, pretendendo la lettura di una lettera.

Ma il Festival ha regalato proteste da sempre, fin dai tempi in cui non tutti potevano vederlo perché il televisore non era uno strumento alla portata di ogni italiano, ma hanno fatto comunque storia.

Come non ricordare Adriano Celentano che nel 1961 mostrò la schiena al pubblico oppure Mina che nella stessa edizione, mentre cantava Io amo tu ami sentì la voce spezzarsi e lasciò il palco senza terminare l’esibizione.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> È morto Pasquale Casillo, il re del grano padre di “zemanlandia”