Roma, a sorpresa riapre la Pasticceria Cavalletti: è la Regina del Millefoglie

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:48
0
354

A sorpresa riapre Cavalletti, il Re del Millefoglie

Riapre Cavalletti Millefoglie

Una buona notizia per i golosi di Roma, e se volete di tutta Italia, la storica Pasticceria Cavalletti di Via Nemorense, quartiere Trieste della Capitale, riapre i battenti e torna a produrre il famoso Millefoglie, dolce che dal 1951 allieta i palati, a cominciare dalla Regina Elisabetta II di Inghilterra, golosissima della torta. Si mormora che se la faccia spedire direttamente a Buckingham Palace. I dettagli.

L’annuncio via Facebook

La notizia è arrivata ieri sera ed è arrivata direttamente dalla pagina facebook della Pasticceria. “Cavalletti sta tornando si legge sul popolare social network preparate i cucchiai!”. Il social media manager dalla pasticceria descrive poi, nel dettaglio, la situazione. “Abbiamo sentito parlare di una nostra chiusurascrive Cavalletti su facebook –  abbiamo sentito di una cordata, di un ipotetico fallimento, abbiamo sentito veramente tante cose ma l’unica cosa che abbiamo ascoltato e’ stato l’affetto della gente”. E poi la promessa: “Ancora pochi giorni e potrete tornare a deliziarvi con il Millefoglie” 

Abbiamo sentito parlare di una nostra chiusura, abbiamo sentito di una cordata, di un ipotetico fallimento, abbiamo…

Gepostet von Cavalletti – Il Millefoglie am Montag, 14. September 2020

Le reazioni dei clienti

Pertanto tra qualche giorno, si parla dei primi di ottobre, i clienti di Cavalletti potranno tornare a gustare il dolce a tre strati farcito di crema chantilly e sapientemente aromatizzata al Marsala. Pesanti le polemiche, anche politiche, che avevano accolto la notizia della chiusura. Era addirittura partita una raccolta di firme che in pochi giorni aveva raccolto consensi numerosi e inattesi. Al momento ancora non sono chiari i motivi della retromarcia, “Non è dipeso da noi” scrive la Pasticceria Cavalletti in risposta al commento di un cliente. Ma a questo punto davvero poco importa, basta preparare i cucchiai.