Baby, ora è ufficiale: l’annuncio di Netflix sulla terza stagione

0
249

Baby, l’annuncio di Netflix sulla terza stagione adesso è ufficiale. Il tweet che i fan delle vicende di Chiara e Ludovica stavano aspettando

Baby, la serie (foto pagina Facebook BABY Netflix serie)

Attesa finita. Per chi stava aspettando di vedere la terza stagione di Baby, la serie che racconta la prostituzione minorile della Roma “bene”, da oggi può mettersi comodo in poltrona.

Dall’account di Netlifx Italia in mattinata è stato ufficializzato che è ora disponibile. I fan dunque potranno continuare a seguire le vicende di Chiara e Ludovica e le storie che gli autori hanno per loro scritto, con l’aggiunta di nuovi personaggi.

Benedetta Porcaroli e Alice Pagani interpreteranno ancora il ruolo delle protagoniste con gli altri personaggi già conosciuti in precedenza tra cui Isabella Ferrari e Claudia Pandolfi. Nel corso della serie faranno il loro ingresso nuovi personaggi: Anna Lou Castoldi interpreterà Aurora, Antonio Orlando sarà Pietro mentre a Ludovico Succio toccherà il personaggio di Ludovico.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Ecco quanto pagano Facebook e Amazon al Fisco italiano: i dettagli

Baby, la terza stagione: Anna Lou Castoldi è figlia di genitori famosi

Forse a leggere il suo nome non viene in mente nessun personaggio noto come invece a volte succede con altri attori che per anni vengono etichettati come “il figlio di…”.

Eppure i genitori della new entry nel cast di Baby sono entrambi famosi nel mondo dello spettacolo: sono infatti Asia Argento e Morgan.

Occhi azzurri, pelle chiara, a giugno ha compiuto diciannove anni. In realtà la ragazza già nel 2014 ha avuto il suo esordio al cinema nel film diretto dalla mamma Incompresa e a Repubblica dichiara che anche in quel caso fece il provino. Proprio come adesso con l’esito che però non si aspettava. La Castoldi infatti si definisce molto timida e insicura e credeva che altre avrebbero preso la parte.

La giovane però sente la necessità di chiarire fin da subito una cosa che forse tutti i figli d’arte provano: vuole essere giudicata per quello che fa, no per essere figlia di qualcuno in particolare.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Giuseppe Conte “satanico” in vendita su Redbubble: i dettagli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here