Lecce, omicidio Daniele De Santis ed Eleonora Manta: fermato ‘Andrea’

0
169

Ci sarebbe un fermo per il duplice omicidio di Daniele De Santis ed Eleonora Manta, avvenuto a Lecce: fermato e interrogato ‘Andrea’.

(foto dal web)

Potrebbe arrivare una clamorosa svolta sul duplice omicidio dell’arbitro Daniele De Santis e della fidanzata Eleonora Manta uccisi, due notti fa a Lecce, in Via Montello, nei pressi dalla stazione ferroviaria. Ci sarebbe infatti una persona in Procura nel capoluogo salentino,ascoltato dal procuratore capo Leonardo Leone De Castris e dalla pm Maria Consolata Moschettini. A quanto pare, si chiamerebbe ‘Andrea’ e sarebbe un commerciante della provincia di Lecce.

Leggi anche –> Giallo di Lecce, Eleonora Manta ha urlato “Andrea” prima di morire

Le indagini sul duplice omicidio di Lecce: chi è ‘Andrea’

Dalle indagini è emerso che il presunto assassino si sarebbe allontanato rapidamente dopo la strage domestica e sarebbe stato visto da diversi testimoni. Le immagini degli impianti di videosorveglianza che lo hanno seguito per diversi metri: aveva un cappuccio a coprirgli la testa e il coltello ancora stretto tra le mani. Ma ci sarebbe la testimonianza di chi avrebbe sentito Eleonora Manta urlare qualcosa, una frase che sono riusciti a decifrare. La giovane ha urlato infatti: “Fermati, Andrea!”.

Dunque, proprio partendo da questo nome gli inquirenti sembrano essersi avvicinati alla verità. Si è seguita la pista passionale come quella di una lite legata a dissapori antichi, poi finita in tragedia. L’accusa della Procura è di duplice omicidio aggravato dalla premeditazione, una strage compiuta da un killer ‘imperfetto’, ma che ha agito con efferata violenza. Pochi i dubbi che l’uomo sia giunto all’abitazione dell’arbitro Daniele De Santis con intento omicida.

Leggi anche –> Lecce, tragedia in Via Montello: uccisi l’arbitro De Santis e la fidanzata

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here