Filippo Ganna, oro cronometro mondiale: risultato storico

0
112

Chi è Filippo Ganna, oro cronometro mondiale a Imola: risultato storico per l’azzurro, il palmares e le sue imprese in pista.

(MARCO BERTORELLO/AFP via Getty Images)

Ha letteralmente volato per conquistare un risultato storico il verbanese classe 1996, Filippo Ganna, che ha messo il suo sigillo – e che sigillo – sul mondiale di ciclismo in corso a Imola. Non ha avuto rivali e ha vinto con il tempo di 35’54”, media 53 km all’ora. Lui che è un pistard, campione assoluto degli ultimi anni, vince anche su strada.

Leggi anche –> Reazione a Catena, Tre alla Seconda: vincite record e sorpresa al seggio

Oro cronometro mondiale per Filippo Ganna: il palmares e le sue imprese in pista

I numeri di Filippo Ganna sono impressionanti: si è laureato campione del mondo dell’inseguimento individuale nel 2016, nel 2018, nel 2019 e nel 2020. Probabilmente solo il lockdown gli ha tolto quest’anno la gioia dell’oro olimpico. Gioia ricompensata da questa meravigliosa prestazione: si è messo tutti dietro. Argento al belga Wout Van Aert a 26”, bronzo allo svizzero Stefan Kung a 29”. Fuori dal podio due mostri sacri della specialità come Thomas e Dennis.

Che Filippo Ganna fosse un fenomeno lo si era capito già quando era un ragazzino e gareggiava con gli Allievi: in due anni ha vinto venti gare, compreso il campionato nazionale a cronometro. Numeri impressionanti i suoi anche negli juniores, poi nel 2015 fa il suo esordio tra gli Under-23 con la Viris Maserati-Sisal Matchpoint di Vigevano. Si aggiudica tre gare, poi passa come stagista per la Lampre-Merida, formazione World Tour diretta da Giuseppe Saronni, partecipando anche alla cronometro Under-23 dei campionati del mondo di Richmond. Nel 2016 arriva la svolta, con il primo di quattro titoli mondiali consecutivi nell’inseguimento. Oggi il coronamento di un sogno. Mai nessuno come lui in Italia.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here