Allerta Peste Bubbonica: infettato un bambino di 3 anni

0
127

Un bambino di 3 anni in Cina è stato infettato dalla peste bubbonica, secondo un rapporto delle autorità locali cinesi, è adesso allerta.

(Pixabay)

Da quanto si apprende dalle autorità cinesi, un bambino di 3 anni in Cina è stato infettato dalla peste bubbonica. Il bambino, della contea di Menghai, nella provincia dello Yunnan nel sud-ovest della Cina, ha subito una lieve infezione ma ora è in condizioni stabili dopo essere stato sottoposto ad alcune cure. Si tratta – stando a quanto si è appreso – di un caso isolato.

Leggi anche –> Camorra, colpo al clan Moccia: soldi in prestito anche al figlio di Gigi D’Alessio

Il caso del bambino affetto da peste bubbonica

Il caso del ragazzo è venuto alla luce a seguito di uno screening a livello nazionale, che è stato avviato dopo che “tre ratti sono stati trovati morti per ragioni sconosciute in un villaggio”. Conosciuta come la “morte nera”, la peste bubbonica può essere fatale fino al 90% delle persone infette se non trattata, principalmente con diversi tipi di antibiotici. Si pensi che nel Medioevo un’epidemia uccise milioni di persone in tutto il mondo. In rari casi, peste polmonare può svilupparsi dalla peste bubbonica e provocare una grave infezione polmonare che causa mancanza di respiro, mal di testa e tosse.

Va sottolineato che la Cina ha ampiamente debellato la peste, ma si segnalano ancora casi occasionali. Altri casi sono stati segnalati tra quest’anno e lo scorso in Mongolia e diversi di questi sono vicini al confine con la Cina. Wang Peiyu, vicedirettore dell’istituto di salute pubblica dell’Università di Pechino, ha descritto le modalità di trasmissione della peste bubbonica, ma ha anche chiarito che è “improbabile che la malattia si diffonda” nello Yunnan. Sintomi della peste bubbonica sono linfonodi ingrossati comunemente sotto l’ascella, il collo o l’inguine, così come febbre, mal di testa, affaticamento e dolori muscolari.

Leggi anche –> Marco Vannini Appello Bis: la sentenza contro i Ciontoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here