Morto Mac Davis, leggenda del country e amico di Elvis

0
155

Musica in lutto, morto Mac Davis, leggenda del country: era amico di Elvis Presley per il quale scrisse A little less conversation.

(Rick Diamond/Getty Images)

La leggenda della musica country Mac Davis è morta all’età di 78 anni. Il musicista, noto anche per aver scritto canzoni per Elvis Presley, è caduto “gravemente malato” durante un intervento chirurgico al cuore martedì. Ore dopo, il suo manager Jim Morey ha confermato la morte di Davis in un post su Facebook. Il cantante è morto con vicini la moglie Lise e i suoi figli Scott, Noah e Cody. Morey ha evidenziato che “Mac è il mio cliente da oltre 40 anni e, cosa più importante, il mio migliore amico”.

Leggi anche –> Allerta Peste Bubbonica: infettato un bambino di 3 anni

Chi era Mac Davis: la carriera e il ricordo di chi lo conosceva

“Mi mancherà ridere delle nostre numerose avventure sulla strada e del suo profondo senso dell’umorismo”, ha detto ancora il produttore di Mac Davis ricordando l’amico scomparso. Il cantante e compositore country diceva di se stesso: “Potevo stare seduto a fare musica tutto il giorno. Finché creo la mia musica non farò del male a nessuno. E chissà forse inventerò una canzone”. Davis è nato a Lubbock, in Texas, e si è trasferito ad Atlanta, dove è iniziata la sua carriera di compositore. È entrato a far parte della Nancy Sinatra Inc. negli anni ’60, dove ha scritto la canzone di successo di Elvis Presley A Little Less Conversation e successivamente In The Ghetto.

Mac Davis nel 1970 pubblicò il suo album di debutto da solista Song Painter. Invece il suo secondo album, Baby, Don’t Get Hooked On Me uscì 1972 e la title-track divenne la sua canzone di maggior successo. Diversi sono i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia del cantante scomparso: già nei giorni scorsi, la leggenda del country Dolly Parton aveva inviato auguri a Davis di pronta guarigione. Il musicista Kenny Rogers ha detto: “Siamo davvero molto dispiaciuti nell’ascoltare questa notizia”.

Leggi anche –> Marco Vannini Appello Bis: la sentenza contro i Ciontoli

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here