Genoa-Torino: la decisione ufficiale della Lega calcio

0
90

Genoa-Torino, ora è ufficiale: la Lega calcio decide per il rinvio della gara che si sarebbe dovuta disputare sabato prossimo

🔴🔵 Ufficiale: rinviata la gara #GenoaTorino di @SerieA ➡️ https://t.co/qzNDUptpqP pic.twitter.com/DbdQ6HPSwt— Genoa CFC (@GenoaCFC) October 1, 2020
Genoa-Torino (Getty Images)

La decisione era nell’aria e mancava solo l’ufficialità: dopo i casi Covid nelle fila del Genoa il match in programma sabato con il Torino è stato rinviato a data da destinarsi. La lunedì i rossoblù non si stanno allenando, neanche i calciatori il cui tampone ha dato esito negativo.

Già prima della disastrosa sfida con il Napoli di domenica scorsa (6-0 il risultato a favore dei campania) erano due i positiva nella squadra. Il numero è poi salito a quattordici e poi a quindici tra membri dello staff e calciatori.

Proprio il Napoli è la società più preoccupata. Come in ogni incontro di calcio vari sono stati i contatti tra i calciatori e non solo sul terreno di gioco durante la gara. Oltre alle immagini che hanno fatto il giro del web di un “faccia a faccia” tra Osimhen del Napoli e Masiello del Genoa, con i due che avevano le bocche a distanza ravvicinatissima, anche a gioco fermo non sono mancati i contatti come saluti e abbracci.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE>>> Benevento-Inter: sintesi e highlights, come è finita – VIDEO

Genoa-Torino rinviata, rischio anche per Juventus-Napoli

Il Genoa aveva comunicato i nomi dei calciatori positivi: Filippo Melegoni, Francesco Cassata, Lukas Lerager, Davide Zappacosta, Luca Pellegrini, Federico Marchetti, Marko Pjaca, Ivan Radovanovic e i già noti Mattia Perin e  Lasse Schöne.

I membri dello staff invece sono Alessandro Donato, Pietro Cistaro, Pietro Gatto, Matteo Perasso. Positivo anche Behrami, l’ex Napoli che domenica salutò alcuni ex compagni e abbracciò il tecnico Gattuso.

Pertanto trema il club azzurro anche se ieri i test sono stati tutti negativi. Oggi saranno effettuati altri tamponi poi altri altri ancora prima di partire per Torino dove domenica sera è in programma la partita contro la Juventus, gara ovviamente a rischio rinvio come Genoa-Torino.

POTREBBE INTERESSARTI ANCHE >>> Michael Schumacher “sveglio, ma non risponde”, le rivelazioni del chirurgo

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here