Chi è Hell Raton? Il quarto giudice di Xfactor si racconta in un’intervista

0
173

Viso pulito e parlata fluida, chi è il 4° giudice che siede al fianco di Mika, Emma Marrone e Manuel Agnelli? Hell Raton si racconta in un’intervista, facendo scoprire al pubblico qualcosa di più sulle sue origini e sulla sua musica.

i 4 giudici della 14esima edizione di xfactor
Foto da Facebook

Classe 1990, Manuel Zappadu – o Manuelito, come ama ormai chiamarlo il suo “compagno di banco” Manuel Agnelli – rapper e produttore discografico italiano, è il 4° giudice della 14esima edizione del talent show musicale X-Factor. Hell Raton è il nome con cui è conosciuto al suo pubblico, uno pseudonimo dal sapore sudamericano che rispecchia parte delle sue origini.

Le origini ecuadoriane di Hell Raton

Nato ad Olbia da padre sardo e madre ecuadoriana, si trasferisce da piccolissimo nella città di Quito, capitale dell’Ecuador, in cui vive fino all’età di 11 anni. Nel 2001 fa ritorno in Italia, nella sua città natale in Sardegna. Una doppia origine di cui va molto fiero, una commistione di culture che, come lui stesso dichiara, lo ha portato ad essere ciò che è ora, anche se non è sempre stato tutto facile. “In Ecuador mi chiamavano l’italiano mentre in Italia venivo chiamato il sudamericano. Nel primo caso faceva figo, nel secondo no.”

Hell Raton giudice di Xfactor
Foto da Facebook @Hellzbass

A 7 anni il suo primo volo intercontinentale da solo dall’Ecuador all’Italia, “mi sentivo speciale – ma proprio durante quel volo, dopo aver visto una bambina sudamericana figlia di due giapponesi – poi ho capito che non ero un supereroe ma che tante nuove generazioni avevano in loro culture miste”.
Di questa sua doppia origine ha deciso di farne il suo cavallo di battaglia, iniziando col fare rap in spagnolo.

Hell Raton, il significato nel nome

Da El Raton – il ratto- nome delle origini, il suo pseudonimo è mutato in Hell Raton – ratto infernale – nome che difficilmente si riesce ad associare al suo volto. ” I roditori sono considerati una cosa brutta, sono i ladri. Ma serve andare a fondo nelle cose, come Batman che si rappresenta con un pipistrello. Da quando ero piccolo mi sentivo dire sempre da tutti i parenti quanto fossi bello, con questa faccia ecc.. ecco perché ho voluto identificarmi con una cosa che non piace a nessuno”.

Salmo e la Machete Crew

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Giorni e notti chiuso in studio a coltivare con fame il tuo sogno: la musica. Per realizzarlo hai messo dedizione e tenacia senza mai mollare un centimetro nemmeno quando le cose si sono fatte dure. Hai scoperto, ispirato e guidato artisti con l’abilità di chi sa bene cosa vuol dire vestire quei panni e, ancora meglio, li hai aiutati a trovare la loro direzione. Questa è la nostra storia, fatta di musica, di scoperte e di talenti. Proprio come quella di @xfactoritalia . Forse anche per questo siamo fieri di annunciare che sarai proprio tu @hell_raton uno dei 4 giudici. Il crew #XF2020 @skyuno @nowtvit

Un post condiviso da 𝗠𝗮𝗰𝗵𝗲𝘁𝗲 𝗘𝗺𝗽𝗶𝗿𝗲 𝗥𝗲𝗰𝗼𝗿𝗱𝘀 (@macheteprod) in data:

Nel 2011 Manuel si trasferisce a Milano ed  e qui, l’anno successivo, fonda insieme a Salmo, Enigma e Dj Slait la Machete Empire Records, etichetta discografica indipendente specializzata in musica Hip Hop. I primi due mixtape prodotti sono Machete Mixtape e Bloody Vinyl Mixtape, una raccolta di brani dei fondatori dell’etichetta, appartenenti tutti alla Machete Crew. Nasce quindi la sua carriera di produttore musicale.

Puoi leggere anche ->Francesca Fagnani: chi è la giornalista fidanzata di Mentana?

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here