Collazzone, incidente sulla E45 in direzione Perugia: due morti e sette feriti

0
154

Collazzone, incidente sulla E45 in direzione Perugia

Incidente E45 Collazzone Perugia
Foto Vigili del Fuoco

Un gravissimo incidente stradale si è verificato, nella notte, a Collazzone, comune di 3500 abitanti in Provincia di Perugia, dove lungo la strada statale E45 due persone hanno perso la vita e altre sette sono rimaste ferite. Nessuna di loro per fortuna versa in gravi condizioni. Tre i veicoli coinvolti nel sinistro avvenuto tra le uscite di Pantalla e Marsciano. I dettagli.

I fatti

Il tragico scontro si è verificato intorno alle 23 del 1 ottobre quando una Audi ha perso aderenza in curva sulla strada provinciale 383 nei pressi del cavalcavia di Acquasanta, una delle frazioni di Collazzone. In quel tratto di strada la barriera è costituita solo da un guardrail. Che però non ha retto all’urto. L’Audi ha sfondato la barriera ed è precipitata sulla E45 dove transitavano due auto. Drammatico l’impatto. Il conducente dell’Audi, un uomo di origine marocchine di 33 anni, residente a Marsciano, e l’altra persona in auto, di cui non sono note le generalità, hanno perso la vita sul colpo. Ferite le persone presenti nella auto coinvolte nella carambola.

—>>> Leggi anche Bastia Umbra, tragedia dopo la discoteca: muore Filippo Limini di Spoleto

I soccorsi e la statale chiusa

Immediati i soccorsi prestati dal 118 di Pantalla e Perugia, dalla Polizia Stradale, guidata direttamente dal comandante Walter Gramaccia e dai Vigili del Fuoco. Come detto, oltre alle due persone morte, altre sette persone sono rimaste ferite. Sono state tutte trasferite all’ospedale di Perugia, hanno una prognosi compresa tra i 15 e i 30 giorni. Per fortuna nessuno è in codice rosso. Il bilancio, già di per se tragico, poteva essere peggiore. Il tratto di strada interessato, infatti, è sempre molto trafficato. Il fatto che il grave incidente sia avvenuto di notte ha ridotto la drammatica contabilità. La statale E45 è stata chiusa al traffico nel tratto di strada coinvolto. Secondo i primi rilievi, a causare la perdita di aderenza dell’Audi sulla quale viaggiavano le due vittime, potrebbe essere stata l’alta velocità. Alta velocità che rappresenta il principale killer presente sul territorio nazionale un killer da cui non riusciamo a liberarci nonostante i continui e costanti richiami alla prudenza.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here