Incidente Altamura SS96: chi sono le 2 giovani vittime

0
117

Terribile incidente questa sera sulla SS96, tra Altamura e Gravina: Suv contro una Fiat 600, chi sono le 2 giovani vittime carbonizzate.

(repertorio/Vigili del fuoco)

Ancora due giovani vite spezzate questa sera in Puglia, a causa di un tragico incidente avvenuto sulla SS96, tra Altamura e Gravina. Secondo le prime ricostruzioni di quanto accaduto, un Suv si sarebbe scontrato frontalmente con una Fiat 600. La causa del drammatico incidente, a quanto pare, sarebbe da ricercare in un sorpasso azzardato. Per i 2 occupanti della 600 non c’è stato nulla da fare: sarebbero morti sul colpo, nel momento in cui la loro auto, dopo essersi ribaltata, si è incendiata. Sarebbe rimasto ferito il conducente del Suv.

Leggi anche –> Collazzone, incidente sulla E45 in direzione Perugia: due morti e sette feriti

2 giovani vittime nell’incidente sulla SS96 ad Altamura

Lo schianto è avvenuto a circa un chilometro dall’ospedale Perinei, inoltre in quel momento si trovava a passare un’ambulanza, che trasportava un ferito non in gravi condizioni. Il mezzo di soccorso si è potuto così immediatamente fermare. Una delle ipotesi è che l’uomo alla guida del Suv avrebbe invaso la corsia opposta per scansare un mezzo agricolo, presumibilmente un trattore. Questo viaggiava al buio e senza alcuna segnalazione. Resta però un mistero quanto accaduto, perché del trattore non vi sono tracce.

Sul posto, sono intervenuti i Vigili del Fuoco – che hanno dovuto spegnere le fiamme e a cui è spettato il pietoso compito di recuperare i corpi privi di vita delle 2 vittime – e le forze dell’ordine. In particolare, sul luogo dell’incidente si trovano gli agenti della Polizia locale e i militari dell’Arma dei Carabinieri. Saranno loro a dover compiere i rilievi di rito e a verificare la versione dei fatti che parla di un mezzo agricolo sulla carreggiata. Dalle prime informazioni, le vittime sarebbero una ragazza di Altamura e un ragazzo di Gravina. Si sta procedendo al loro riconoscimento.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here